Home

BOLOGNA
REGIONE

PD, CUPERLO VINCE IN EMILIA ROMAGNA In Emilia-Romagna Gianni Cuperlo batte Matteo Renzi. In base ai dati diffusi dal Pd regionale Cuperlo ha ottenuto 11.925 voti (43,6%) mentre il sindaco di Firenze si è fermato a 11.576 voti (42,3%). Staccato Civati 3.531 voti (12,9%), seguito da Pittella 341 voti (1,2%). Nel complesso “hanno partecipato al voto 27.509 iscritti per un totale di 27.373 voti validi, 80 schede bianche e 56 nulle. Devono ancora svolgersi 11 assemblee di circolo della provincia di Ravenna, riunitesi ieri sera”. fonte Dire

COSTI POLITICA: ERRANI INCASSA LA FIDUCIA DELLA CGIL: “TUTELERÒ L’ONORE DELLA REGIONE” Il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani incassa il sostegno della Cgil a margine dell’inchiesta sui costi della politica ma precisa: “Prendo atto delle cose che ha detto Colla, sono una cosa importante ma credo che la cosa importante sia il valore di questa regione, di cui tutelerò l’onore”. Il segretario regionale Cgil Vincenzo Colla, sulla vicenda dei rimborsi dei consiglieri regionali aveva espresso fiducia al presidente. “Per noi restano intatte stima e fiducia nei confronti di Vasco Errani”. Ma l’azzurra Anna Maria Bernini incalza: “Nessuno è intoccabile”. Intanto nelle Marche la Corte dei conti boccia i bilanci dei gruppi. C’è chi si è fatto rimborsare i ritiri spirituali. E in Piemonte fine indagine sui 2mln di euro di spese contestate. 56 i consiglieri indagati (su 60).

ASP UNICA BOLOGNA, C’È L’OK IN CONSIGLIO, DAL PRIMO GENNAIO AL VIA
Il consiglio comunale ha approvato la delibera che dà vita all’Asp unica di Bologna, il nuovo colosso dei servizi sociali che dall’1 gennaio unirà le aziende per i servizi alla persona Poveri Vergognosi e Giovanni XXIII. Un solo ente che si occuperà di welfare, anziani e immigrati con un patrimonio che toccherà i 150 milioni di euro e 500 dipendenti. Minoranza compatta e contraria. Oggi in consiglio regionale la delibera sull’Ausl unica della Romagna (da Repubblica)

MOTOR SHOW, VACCHI RILANCIA: “PATTO CON CAZZOLA” No al braccio di ferro sul Motor Show. Alberto Vacchi rilancia oggi da Repubblica l’idea di un patto con Alfredo Cazzola di Promotor. Obiettivo, dopo l’approdo a Milano della rassegna motoristica: “Provare a mantenere una localizzazione su Bologna”:

REGIONE, SCONTI BUS DEL 40 PER CENTO PER I DIPENDENTI Anche per il prossimo anno 2.773 dipendenti regionali potranno viaggiare a prezzo scontato sui mezzi di Tper. Il risparmio è del 40 per cento: 180 euro al posto di 300 per l’abbonamento annuale. Sconti anche per Comune, Provincia, università, ospedali e Asp, sia di Bologna sia di Ferrara

PD, IN CITTÀ TORNANO I CARTELLONI DELL’ULIVO. SFIDA PER LA SUCCESSIONE A BONACCINI In città tornano i manifesti dell’Ulivo, che richiamano alla leadership di Prodi del 1996. Sembra che l’iniziativa sia del candidato Pippo Civati. Intanto sono iniziate le grandi manovre per la successione a Stefano Bonaccini alla segreteria regionale. In pole i nomi di Anna Pariani, attuale capogruppo in Regione e Andrea De Maria.

LEGA, QUATTRO INDAGATI Il Carlino: “Quattro gli esponenti della Lega Nord che in questi giorni stanno ricevendo gli avvisi di fine indagine relativi al primo filone d’inchiesta, partito quasi due anni fa, sulla gestione dei fondi regionali nella passata legislatura”. L’ex capogruppo Maurizio Parma: “Non so nulla di questa storia, non mi è stato notificato alcun avviso”. Citazione diretta a giudizio, invece, per Marco Mambelli e Luigi Pasquini, candidati (non eletti) della Lega alle elezioni regionali del 2010, I due sono accusati di falso perché avrebbero ‘sgonfiato’ le dichiarazioni sulle proprie spese elettorali.

SISMA: IRES E-R, DANNO INDOTTO A ECONOMIA 8,25 MLD EURO A causa del sisma che ha colpito l’Emilia nel maggio del 2012, la regione ha sopportato un danno diretto di circa 6 miliardi di euro: il danno complessivo indotto sull’intera economia emiliano romagnola, però, è stimato in 8,25 miliardi di euro. A mettere in fila cifre e stime e’ una una indagine dell’Ires Emilia-Romagna secondo cui, lo scorso anno, su 14.300 posti di lavoro persi complessivamente nell’intera regione, 4.800 – dei quali 2.779 solo nell’area del ‘cratere’ – sono spariti per colpa del terremoto. La ricerca e’ stata distribuita, a Modena, in occasione del convegno promosso dalla Cgil regionale, intitolato ‘Piano per il lavoro: dalle aree terremotate un nuovo modello di sviluppo’.

NUOVO SISTEMA DI SICUREZZA PER LE DUE TORRI DI BOLOGNA Un nuovo sistema di sicurezza, occhi e rilevatori fuori e dentro la torre degli Asinelli di Bologna. Il progetto, sostenuto dalla fondazione Enzo Hruby di Milano, è un sistema integrato di videosorveglianza, antintrusione e antincendio, per ottenere la protezione e la salvaguardia del bene culturale simbolo della città. La fondazione è al suo secondo intervento sotto le due torri, avendo messo in sicurezza – oltre a diversi beni in tutt’Italia – il santuario della basilica di San Luca. (Ansa)

SERBO MALTRATTA MOGLIE PER FARE POSTO ALL’AMANTE, DENUNCIATO. “PER NOI È NORMALE” ‘Stanco’ della moglie, ha cominciato a picchiarla e a maltrattare lei e le figlie, lasciandole anche senza cibo, per costringerle ad andarsene di casa e fare posto all’amante. “Da noi è una cosa normale” avrebbe detto l’uomo, un 35enne commerciante di auto di origine serba, ai carabinieri di Altedo, che lo hanno denunciato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Dopo un anno di angherie la donna, casalinga 29enne connazionale, è andata in caserma a raccontare le violenze. (Ansa)

CRONACA, RAPINA A CALDERARA, BOTTINO DI 5MILA EURO Volto coperto da passamontagna e pistola in pugno, i banditi sono entrati in azione l’altra notte alle 2,30 nella sala slot di via Bargellino, a Calderara di Reno. I malviventi hanno legato e immobilizzato il giovane dipendente e hanno sfasciato dodici slot. Il bottino sarebbe di 5mila euro circa. Indagini in corso

UNINDUSTRIA, APPELLO ANTI TARES Tornare alla Tia Tarsu. La Tares ci danneggia. L’appello è del mondo degli imprenditori bolognesi, che esorta i sindaci a tornare alla vecchia modulazione e chiede, sul tema, l’avvio di “tavoli di confronto”. Unindustria auspica “l’introduzione di una ‘Tariffa rifiuti puntuale’ per ristabilire condizioni di equità tariffaria”

BOLOGNA PIANGE “TONINO IL BARBONE” Bologna piange ‘Tonino’ il barbone, dal carcere ai talk show, una vita di riscatto. Aveva 61 anni. Giovedì 21 camera ardente in via Pizzardi. Poi la commemorazione al centro Beltrame.

BOLOGNA, SAN VITALE SI SPOPOLA Sempre meno i residenti a San Vitale. Sono 566 quelli ‘in fuga’ negli ultimi nove mesi, di cui 323 stranieri. Nel 2012 erano ‘scappati’ in 341. Via Irnerio è quella che soffre di più

SANITÀ: CURA CANCRO SENO CERTIFICATA A S.ORSOLA BOLOGNA L’ospedale Sant’Orsola di Bologna ha ottenuto la certificazione europea per la Senologia, diventando il sesto centro in Italia (dopo Varese, Milano, Bolzano e due centri a Pavia) ad ottenere il Breast unit certificate, importante attestato che dal 2016 sarà obbligatorio per curare i tumori alla mammella. Secondo alcuni studi scientifici le donne che scelgono di rivolgersi a questi reparti altamente specializzati (sono 60 in tutta Europa) hanno il 18% di possibilità in più di guarigione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...