Home

KENNEDY, 50 ANNI DAL MITO Oggi ricorrono i 50 anni dall’assassinio di John Fitzgerald Kennedy. Ieri al cimitero nazionale di Arlington, a Dallas, l’omaggio sulla tomba da parte di Barack Obama, di Bill e Hillary Clinton

SPESE REGIONE, SCOPPIA IL CASO DEL DIRIGENTE IDV. L’EX ASSESSORE FREDA: “NON NE SO NIENTE” Già portato alla ribalta dall’interrogazione del consigliere Pdl Fabio Filippi, scoppia il caso di Vito Cannariato, il dirigente Idv alla guida del servizio rifiuti e bonifica siti, in forze al settore dell’ex assessore (Idv anch’ella) Sabrina Freda e ‘piacentino’ come lei. “E’ stata una coincidenza” commenta Freda che fa notare come il profilo sia compatibile col ruolo. Cannariato è geologo e lavorava in un’impresa del settore rifiuti. Nel mirino della procura ci ssono inoltre i contratti fatti dal gruppo Idv nel 2011 ai due segretari provinciali di allora di Modena e Forlì, Alessadro Borghetti e Tommaso Montebello, con stipendi di circa 20mila euro lordi annui.

SPESE REGIONE\2 BERSELLI (NCD) ATTACCA ERRANI: “SI DIMETTA, È COME LA POLVERINI” L’ex senatore Pdl, oggi alfaniano, Filippo Berselli chiede le dimissioni di Vasco Errani per “colpa oggettiva. Non poteva non sapere – argomenta l’azzurro -. Si dimetta, come fece a suo tempo la presidente del Lazio”. Intanto ieri anche il presidente regionale della Confesercenti ha invocato le dimissioni: “Chi ha mancato di rispetto agli elettori dovrebbe avere la dignità personale di andarsene a casa”.

FACCHINI: 160 INDAGATI Sono 1160 gli indagati per gli scontri all’interporto e ai cancelli della Granarolo. Si tratta di facchini, attivisti del Crash e sindacalisti del SiCobas. Oltre ai reati di violenza privata e rifiuto di fornire le proprie generalità, in 19 casi agli attivisti sono contestati i reati di turbata libertà economica e danneggiamento, quando alla Coop Lame furono presi di mira i prodotti Granarolo. Domani i lavoratori scenderanno in piazza. Intanto questo pomeriggio i collettivi studenteschi si preparano a contestare l’arrivo del ministro Maurizio Lupi alla festa per l’inaugurazione di Camplus Bononia. Taglio del nastro alle 15.30. E ieri a Lavino di Mezzo, frazione di Anzola, Asia ha inscenato la protesta contro lo sgombero di una famiglia di stranieri da un appartamento. Intervenuti i carabinieri

CRISI: CONFESERCENTI, 52% FAMIGLIE E-R HA DIMINUITO SPESA Negli ultimi 2-3 anni “il 52% delle famiglie dell’Emilia-Romagna ha diminuito la spesa”. Emerge da un’indagine Nomisma presentata all’assemblea di Confesercenti. Il 31% delle famiglie ha acquistato di meno in generale, il 25% compra solo in promozione, il 19% prima di acquistare un prodotto controlla i volantini, il 10% compra solo l’essenziale e l’8% compra marche che costano meno. In media la spesa mensile delle famiglie 2012 è stata di 2.834 euro; un dato in calo rispetto al 2010 (-2%). (Ansa)

CAFFARRA, NO A GENITORIALITÀ ARTIFICIALE, ROVINERÀ SU BAMBINI Stiamo costruendo una torre di Babele, che alla fine rovinerà su noi tutti, in primo luogo sui più deboli, i bambini affidati al genitore 1 e al genitore 2, affidati a una genitorialità artificialmente costruita”. A dirlo è’ il cardinale Carlo Caffarra: le parole dell’arcivescovo di Bologna richiamano la proposta, poi modificata, di sostituire le diciture ‘padre’ e ‘madre’ nei moduli di iscrizione dei bambini agli asili e alle materne comunali con ‘genitore 1’ e ‘genitore 2′. (Ansa)

VIOLENZA SULLE DONNE, LUNEDì SCIOPERO Lunedì sciopero contro la violenza sulle donne e femminicidi. In serata corteo fino a piazza Nettuno.

TRIPADVISOR, CLIENTE INDAGATA PER UNA RECENSIONE IMPIETOSA A scrivere piccate recensioni su Tripadvisor si rischiano querele. E’ successo a una cliente (ex cliente…) di un noto locale del centro di Bologna, querelata per diffamazione dopo un commento al vetriolo sul noto portale dedicato al turismo. La frase incriminata: “Non parlo di vino cattivo, no, parlo di vino avariato, roba da creare problemi di salute”. L’indagata è una docente e sarà chiamata a breve dalla procura, ma annuncia battaglia contro quella che definisce “una pagliacciata”.

BOLOGNA, L’EX VICEQUESTORE A PROCESSO Il 13 gennaio al via il processo – a Venezia – che vede imputato l’ex vicequestore Giovanni Preziosa, arrestato il 3 settembre per corruzione, rivelazione di segreti d’ufficio, peculato e accesso abusivo a sistema informatico. Per lui i pm hanno chiesto e ottenuto il giudizio immediato. Stando all’accusa avrebbe venduto informazioni a imprenditori vicini alla Mantovani – colosso delle costruzioni impegnato nei lavori in laguna per il il Mose. Per la procura il ‘mediatore’ era Emanuele Marazzi, imprenditore del settore delle investigazioni

MOTOR SHOW, ISTITUZIONI BOLOGNESI DAL MINISTRO. ZANONATO STA FUORI DALLA CONTESA Il ministro Flavio Zanonato – che ieri ha incontrato il sindaco Virginio Merola, l’assessore Muzzarelli, la presidente Draghetti e il numero uno di BolognaFiere Duccio Campagnoli – si sfila dalle polemiche sul ‘trasferimento’ del Motor Show a Milano. “Manifestazioni con riconoscimento internazionale andranno sostenute” si è limitato a dire, rimandando la discussione al coordinamento del sistema fieristico nazionale.

WRITERS E VOLONTARI DELLA PULIZIA, LA SOPRINTENDENTE FISSA PALETTI: “INTERVENTI SOLO SUI PALAZZI NON TUTELATI” La pulizia dei palazzi da parte di volontari? E’ possibile solo per gli edifici non tutelati. Parola della soprintendente Paola Grifoni che al Corriere propone le ricette dei “controlli” e “un lavoro sull’educazione” per cercare di risolvere il problema delle scritte sui muri

CRONACA, RAPINARONO BANCA A BOLOGNA 13 MESI FA, ARRESTATI DA MOBILE – Due pregiudicati sono stati arrestati dalla squadra mobile di Bologna per una rapina in banca compiuta nell’ottobre dello scorso anno, in via Emilia Levante. Sono un noto esponente della mala bolognese, con alle spalle un passato quasi trentennale di assalti a istituti di credito, e il suo complice, pregiudicato di origini calabresi. Insieme avevano progettato e portato a termine la rocambolesca rapina nell’istituto di credito. Sono stati arrestati dalla polizia nelle loro abitazioni.

CRONACA, SASSO MARCONI, INCENDIO DOLOSO A VETTURA POLIZIA MUNICIPALE Incendio doloso alle 4 di notte a un furgone Doblò della polizia municipale di Sasso Marconi. Le fiamme hanno interessato anche una parete del palazzo comunale: sono rimasti danneggiati l’impianto di climatizzazione dell’edificio e un contatore Hera, che ha causato una breve fuoriuscita di gas. Gli autori si sono introdotti in un’area chiusa adibita a parcheggio dopo aver manomesso un cancello automatico. Il furgone conteneva attrezzature di infortunistica. Il danno è di almeno 40.000 euro. (Ansa)

CASALECCHIO, LEGA E PDL, UNA CANDIDATURA PER TRE Prove di dialogo a Casalecchio tra Lega ed ex Pdl per la candidatura a sindaco. Per il Carroccio indicato Federico Caselli, coordinatore per la vallata del Reno. Gli azzurri palleggiano tra i nomi di Erika Seta, 39 anni ed Emilio Follo, entrambi consiglieri. Il capogruppo Mario Pedica: “Non c’è ancora una decisione definitiva”

MALTEMPO: NEVE SULL’APPENNINO EMILIANO-ROMAGNOLO La neve ha fatto la ricomparsa su quasi tutto l’appennino emiliano-romagnolo. Nel modenese, ad esempio, sono imbiancate tutte le località oltre gli 800 metri. Al Monte Cimone 20 cm di neve. Situazioni simili dai rilievi Piacentini a quelli del Bolognese. In Romagna, sul passo dei Mandrioli, oltre 10 cm di neve. Nevischio è segnalato anche sui tratti appenninici delle autostrade A15, tra Parma e La Spezia, e sull’A1, tra Firenze e Bologna. Non risultano particolari disagi del traffico; la situazione e’ monitorata dalla Polizia Stradale.

INFORTUNI LAVORO EMILIA-R CALANO, MA PER SISMA PIÙ MORTALI Si conferma un trend in diminuzione in Emilia-Romagna per gli infortuni sul lavoro denunciati nel 2012 (-7,5%) e un aumento per le malattie professionali (+2,3%). Sono i dati presentati dal direttore regionale Inail, Mario Longo, in un convegno a Forlì. In calo anche gli infortuni da circolazione stradale in occasioni di lavoro (-18,9%) e le denunce di stranieri (-9,1%). Un lieve aumento è registrato dagli infortuni mortali (da 94 a 97), ma il numero comprende le 15 vittime del sisma. (Ansa)

PROTESTE LAVORATORI LOGISTICA, NEL COMPLESSO 160 INDAGATI “Aspettiamo gli atti”. E’ l’unico commento dalla procura di Bologna, per voce del procuratore aggiunto Valter Giovannini, dopo lo sgombero del presidio nell’ambito della dura vertenza, appunto con blocchi ai cancelli della Granarolo o all’Interporto, che vede protagonisti i lavoratori della logistica. Sono diversi i fascicoli sui numerosi episodi di blocco dove a fianco dei lavoratori ci sono Cobas e collettivo Crash. Da maggio ci sono state 179 denunce, 160 le persone indagate. (Ansa)

RISTORATORE ROMAGNOLO UCCISO IN BELGIO, CACCIA AI TESTIMONI Un italiano di 60 anni, Depalmo Rossi, proprietario del ristorante Le Noir Bonnet a Sirault, in Belgio, è stato ucciso con colpi di arma da fuoco alla testa fuori dal suo locale. La polizia ha lanciato un appello per cercare testimoni che possano aver visto qualcosa o sentito gli spari la notte tra lunedì e martedì. Originario di San Piero in Bagno (Fc), è stato trovato dalla donna delle pulizie martedì alle 7.15 in un lago di sangue, sulle scale dell’entrata di servizio del ristorante. (Ansa)

“NO ALL’IMPORTAZIONE DI RIFIUTI”, COMUNI UNITI IN ER. LETTERA A MINISTERO E REGIONE “No a flussi di rifiuti sovraregionali”. E’ quanto hanno scritto i rappresentanti dei territori di Bologna, Ferrara, Forlì, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini in una lettera inviata ai ministeri e all Regione Emilia-Romagna, che contiene anche proposte per la programmazione e la gestione dei rifiuti a livello nazionale. Per l’assessore all’ambiente di Parma Gabriele Folli flussi di rifiuti tra regioni “ingesserebbero gli impianti di incenerimento ancora per decine di anni mentre si sta avviando una proficua discussione che va verso il progressivo spegnimento”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...