Home

Ligabue

Il Pd in crisi d’identità ora si mette a tirare la giacca a Luciano Ligabue.
I dirigenti democratici non si danno pace per il benservito che il rocker ha dato al partitone. E in casa Pd è tutto un disperarsi. Dalle parti di Correggio – paese del Liga – si assiste a scene alla “Via col vento”. Un duro colpo per il partito in cerca di leader, che aveva appena digerito la posa plastica di Renzi accanto allo stilista Roberto Cavalli e quella, non da meno, sulla prima pagina di Vanity Fair.
Che Ligabue fosse un post comunista (o comunista tout court) già lo sapevamo – ed è liberissimo di pensarla come vuole – ma le lusinghe e i salamelecchi tutto zucchero sono roba che non si può sopportare.
Sono bastati tre giorni per consumare lo ‘strappo’. Il rocker, a Milano per la presentazione del suo ultimo album (‘Mondovisione’), non riesce a fare a meno di buttarla in politica. Si dice “deluso” tra i delusi e annuncia: “Non voterò alle primarie”.
Inizia lo psicodramma democratico. Il segretario provinciale di Reggio, Andrea Costa, prende carta e penna e scrive al cantante una lettera tutto miele: tira in ballo le “nottate passate a girare in macchina la provincia”, ascoltando “Il sale della terra”, lo ringrazia per “la carica che sai trasmetterci”, lo sprona “a dare il meglio perché il futuro sia meglio del presente che conosciamo”. C’è di che farsi venire il voltastomaco. Ligabue, che non è tipo da farsi strattonare qua e là, dagli studi di “Che tempo che fa” ringrazia e saluta: “Le primarie? No grazie”, almeno non per questo giro. Ma – precisa – il mio “non è un addio”. Beati i partiti che non hanno bisogno di martiri, eroi, o facce vip, ma a cui basta la forza delle proprie idee.
Se fossi un elettore Pd l’unica cosa che mi verrebbe da fare sarebbe rivolgere una preghiera, magari intonandola come il buon Luciano farebbe: “Hai un momento Dio?”. No perché “c’ho un po’ di traffico nell’anima”:..

Filippo Manvuller

(Foto da Wikipedia)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...