Home

image

Sono all’estero ma corro in aeroporto per accorrwee in Italia dove  è arrivata la notizia che tutti aspettiamo da anni: È FINITA LA CRISI!!!!

Eh si, infatti il Comune di Bologna ha deciso di attingere dal fondo di riserva (quello per le spese impreviste e non programmabili, chesso se ad esempio una donna senza casa partorisce un figlio e non sa dove dormire, per evitare che il piccolo muoia di freddo le ai paga l’albergo in attesa di assegnarle una casa, per intendersi), dicevo: ha deciso di attingere dal fondo di riserva 76 mila euro per pagare stampa e distribuzione di un opuscolo ai cittadini per informarlo di quanto è stato fatto nei due anni con Merola sindaco.

Orbene: è sacrosanto il diritto dei cittadini ad essere informati (spendiamo milioni di euro per i contributi pubblici ai quotidiani, alle radio, alle televisioni proprio per questo), e non sto a fare i conti della serva sulle cifre (pero lo faccio al pizzaiolo che distribuisce i suoi menu in giro per la citta: se spende 76 mila euro solo per quello, chissa quanto guadagna!).

Sommessamente faccio notare che appena 2 persone su 10 in Italia sono in grado di comprendere il senso di un testo scritto come quello che state leggendo.

Per questo si mettono tante immagini ovunque e la comunicazione piu efficace è quella video, attraverso la televisione.

Quindi, caro Comune: come li informi gli altri 8 cittadini???

Immagino la risposta: visto che è finita la crisi, si spenderanno altri soldi!

La notizia la leggi cliccando qui

Altro dal nostro blog su http://www.laboratoriopoliticabologna.it

Annunci

2 thoughts on “È finita la crisi a Bologna!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...