Home

Cavalli Regione

 

Ha chiesto di dirottare i soldi stanziati per l’’ammodernamento dei campi nomadi’ agli anziani, ai giovani e ai cassintegrati. Prima l’associazione 21 luglio (che si oppone all’”Apartheid dei rom”) lo ha ammonito, poi si è visto recapitare un cartellino giallo addirittura da palazzo Chigi. E’ accaduto al leghista Stefano Cavalli, consigliere regionale emiliano-romagnolo. In un comunicato diffuso nelle scorse settimane chiedeva alla Regione di stanziare il milione di euro (e oltre) destinato a rom e sinti, a favore delle vittime della crisi e del lavoro. Per tutta risposta si è beccato i rimproveri della presidenza del consiglio dei ministri che in una lettera (allegata) lo accusa di utilizzare “stereotipi negativi collegati a una determinata etnia” e lo invita a “trasmettere alla collettività messaggi di diverso tenore”. Il dipartimento per le “Pari opportunità-ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali” si è addirittura riunito per esaminare il suo caso e i contenuti dei suoi comunicati, scaricati da internet, sono stati schedati come ‘caso web’, con tanto di numero di protocollo. “Roba da Minculpop” dice Cavalli.  “Al Governo non hanno proprio altro a cui pensare” commenta il diretto interessato, che replica: “Non mi faccio intimidire. La Lega Nord da sempre si batte per tutelare giovani, anziani e famiglie. Non è accettabile che i fondi pubblici vadano invece a persone che – i dati di cronaca lo dimostrano – non hanno alcuna intenzione di integrarsi. Continueremo quindi a batterci per la sicurezza dei cittadini, a difesa della nostra gente, discriminata da un Governo che guarda solo a rom e immigrati”.

Annunci

One thought on “Guai a toccare i rom: consigliere leghista ‘ammonito’ da palazzo Chigi

  1. Pingback: Bologna, ucciso da rom. E’ l’eroe del 2013 | Lpb LaboratorioPoliticaBologna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...