Home

Rassegna stampa

SCUOLA, TAGLI AGLI STIPENDI, E IL PD LITIGA Via 150 euro in busta come restituzione degli scatti percepiti nel 2013. I dirigenti perdono 1.730 euro all’anno per il blocco dei contratti integrativi. Renzi: “Mi arrabbio, non siamo su ‘Scherzi a parte’”. Scontro Carrozza-Saccomanni. Ira Flc CgilCASA, SCONTRO GOVERNO-SINDACI Ieri faccia a faccia Esecutivo-Anci. Ormai certo che la Tasi slitterà al 16 giugno (dal 16 gennaio). Il Pd al governo vuole aumentare la tassazione per favorire famiglie numerose e in difficoltà, ma il nuovo centrodestra vuole aliquote basse. I primi cittadini chiedono che sia il governo a prendersi la responsabilità dei rincari, che invece lo stesso Esecutivo vuole affidare ai sindaci. Verso l’addio al superbollo auto
PENSIONI, GIOVANNINI CI PROVA: PROGETTO DI RIFORMA Allo studio una forma di prestito pensionistico per i casi di uscita dal lavoro vicina al traguardo. La possibilità scatterebbe a 62 anni più 35 di contributi. Obiettivo: scongiurare nuovi esodati “CONTRATTO DI COALIZIONE”, LETTA SPOSTA IL VERTICE ITALIA-TURCHIA Al via le consultazioni nella maggioranza per il patto di governo. Ieri il premier ha incontrato Stefania Giannini di Scelta Civica, in settimana vedrà tutti i leader di maggioranza. Renzi, vertici paralleli con i leader di partito, ieri si è visto con Monti, in vista vertice con Berlusconi, che chiede ‘election day’ a maggio in cambio del sì alla legge elettorale. “No diktat” stoppa il leader Pd. Ma gli alfaniani temeno che il segretario Pd ‘trami’ per il voto anticipato RENZI: “A BREVE IL JOB ACT” “Contrasterà il costo della burocrazia e punterà a creare posti di lavoro”. E annuncia: “Aumento della tassazione sulle rendite finanziarie”, “meno Irap”. “Non voglio fare le scarpe a Letta, ma un governo che faccia le cose” BERSANI, CONDIZIONI STABILI, IL FRATELLO: “UN DURO MITE” L’ex leader Pd sempre in prognosi riservata. I medici: “Tempi medio-lunghi” IMPRESE, LA BUROCRAZIA COSTA 5MLD ALL’ANNO In una piccola azienda il titolare lavora in media 45 giorni all’anno per gli adempimenti di legge. Il dato emerge da una ricerca commissionata da Cna a Ipsos SETTE ORE PER PARTORIRE, PERDE UNO DEI DUE GEMELLI Ospedali e ambulanze occupate, mamma costretta a 170 chilometri tra Domodossola e Alessandria. Tragico epilogo: morto un figlio. Sopravvive solo Cristian EQUITALIA, ORDIGNO DISINNESCATO A CHIVASSO Bomba fuori dalla sede, intervengono gli artificieri. Giovedì scorso proiettile a Gorizia FREDDO KILLER NEGLI USA Termometro a picco nel nord est. Già 15 le vittime morte in incidenti stradali o per assideramento. Paralizzato traffico aereo: circa 6mila i voli cancellati in due giorni LEGALIZZARE ARMI SIRIANE VERSO L’ITALIA Saranno ‘neutralizzate’ in mare, forse al largo della Sardegna, ma il presidente Cappellacci esprime “netto dissenso”. Contengono agenti tossici particolarmente dannosi LA CANNABIS, ANCHE IL VICEPRESIDENTE DEL GRUPPO LEGA NORD D’ACCORDO Gianluca Pini: “Favorevole a una revisione della Fini-Giovanardi”, ma “rivedere anche la legge Merlin sulla prostituzione”. A lanciare il tema era stato lunedì l’assessore lombardo Gianni Fava: “Queste scelte prima che politiche sono etiche”. Il segretario Prc Paolo Ferrero: “Meglio tardi che mai”. E il senatore Pd Luigi Manconi presenta un disegno di legge. SCHUMI, OGGI CONFERENZA STAMPA Il giudice di Albertville illustrerà i risultati dell’inchiesta aperta sull’incidente del 29 dicembre. A quanto pare in funzione la telecamera sul casco del pilota TREMA IL TRONO DI SPAGNA, L’INFANTA ACCUSATA DI “RICICLAGGIO” Rinviata a giudizio la secondogenita di Juan Carlos, Cristina di Borbone, 48 anni. L’accusa è riciclaggio di capitali sporchi generati dall’attività del marito Inaki Urdangarin ai danni dell’erario MORTO IL GEMELLO DI PAOLO VILLAGGIO Piero Villaggio deceduto domenica scorsa. Matematico e ingegnere, insegnò per 40 anni alla facoltà di costruzioni di Pisa, dove visse fino al recente ricovero a Rapallo: “Lui era più intelligente e più modesto di me” ha detto il fratello attore BANCHE, ABOLITA LA COMMISSIONE DEL MASSIMO SCOPERTO, MA LE SPESE RESTANO Beffa conti in rosso: se sfori di un giorno, puoi pagare anche 50 euro, la media è 33 STAMINA, NATURE: “SERI DUBBI SULLA SICUREZZA E SULL’EFFICACIA” La rivista scientifica: “Dai verbali del comitato scientifico emergono serie imperfezioni e omissioni nel protocollo” CRONACA, MASSACRO DI TRE ANZIANI A CASELLE, ANCORA INTERROGATO IL FIGLIO Maurizio Allione, 29 anni, in mattinata aveva indicato ai carabinieri il luogo dove sono stati trovate alcune tazzine da caffè del servizio di famiglia. Il legale: “Non è indagato”. Sentita anche la fidanzata. Il giovane era in montagna al momento del delitto. Dopo i controlli sulle celle telefoniche c’è un nuovo sospettato L’UE BOCCIA L’ITALIA: “UN DIRITTO IL COGNOME DELLA MADRE” / VENEZUELA, AGGUATO DEI BANDITI A CARACAS, UCCISA L’EX MISS Monica Spear Mootz, 29 anni, è stata uccisa insieme al marito nel corso di una rapina mentre si trovava in vacanza nella regione di Carabobo, sulla costa del mar dei Caraibi. Ferita la figlia

BOLOGNA
REGIONE

BERSANI: BOLLETTINO MEDICO, CONDIZIONI RESTANO STABILI. E LPB LO PROPONE COME PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA “Le condizioni di Pier Luigi Bersani restano stabili, è cosciente, collaborante e permane l’assenza di deficit neurologici. La prognosi rimane riservata”. Ieri il bollettino medico, dell’ospedale di Parma ha rassicurato sulle condizioni di salute di Pier Luigi Bersani. “Un duro mite” lo ha definito il fratello Mauro, medico. L’ex leader Pd è stato indicato da Antonella Cardone di “Laboratorio politica Bologna” come nuovo presidente della Repubblica. Sulla proposta pesano “capacità di attrarre solidarietà bipartisan”, “esperienza politica”, “lealtà e sfacciataggine”, “origini popolari”.

CASA, RIVOLTA DI MEROLA: “CONGELO LA MINI-IMU”. Il sindaco: “Ci spieghino come applicarla” E il Carlino mette in luce la beffa della Tasi, senza le detrazioni a guadagnarci saranno i ricchi: le abitazioni popolari subiranno rincari fino al 519 per cento (rispetto all’Imu), mentre quelle signorili addirittura una riduzione del 19 per cento. Intanto i sindaci di Imola – Daniele Manca – e Ravenna – Fabrizio Matteucci – attaccano Delrio e il collega D’Alia: “Su mini-Imu e tasse al gioco d’azzardo basta dire balle, il problema è solo di volontà politica”.

ECONOMIA, GRANAROLO, FUSIONE CON LATTERIE FRIULANE Ok dal cda friulano sull’operazione di fusione. Granarolo aveva gi acquisito la quota di minoranza della romana Amalattea

TRASPORTI BOLOGNA, BOTTE AGLI AUTISTI E DANNI, TPER SCRIVE A ISTITUZIONI E BFC: “BASTA BUS PER I TIFOSI OSPITI” Per l’azienda i servizi chiesti dalla questura sono un problema: “Servizi pubblici, ma paghiamo noi. Si auspicano soluzioni condivise” contesta Tper. La prefettura: dobbiamo valutare le richieste.

VIGILI BOLOGNA SUL PIEDE DI GUERRA Agenti in lotta contro il Comune e la sua riforma. Venerdì incontro dal prefetto: “Se va male è sciopero”. Potrebbe cadere il giorno di Bologna-Lazio COMUNALE, Sì DEI LAVORATORI AL PIANO DI SALVATAGGIO 21 pensionamenti e stop ai premi di produzione: questi i termini dell’intesa. Oggi i vertici della fondazione lirica dovrebbero ratificare l’accordo.

REGIONE, SCOSSA IN GIUNTA, MUZZARELLI IN PISTA A MODENA L’assessore Giancarlo Muzzarelli si candida a sindaco e dovrebbe lasciare la poltrona dell’assessorato. Ma “per ora resto, c’è del lavoro da fare”.

RAPINA CHOC A BOLOGNA: ASSALTO A COLPI DI SPADA I banditi hanno colpito ieri la sala slot ‘Vlt Slot Cirenaica’ di via Emilia Ponente, armati di spade da quasi un metro. Legato un dipendente. Bottino di 10mila euro. Replica lunedì mattina alla sala ‘Marilyn New Slot’ di via Montefiorino, zona Saffi, presa di mira da un rapinatore armato di pistola. Su entrambi i fatti indaga la mobile.

DIALETTO, LA LEGA: “SI INSEGNI NELLE SCUOLE” Prese di posizione dopo le polemiche sull’abrogazione della legge regionale. L’assessore Mezzetti: “Quella legge non era più operativa”. Aldo Jani, massimo espero del dialetto bolognese: “Non era più finanziata da tanti anni e quindi non più operativa da molto”. E spiega: “Il bolognese, come gli altri dialetti, è una lingua nel vero senso della parola, con una sua struttura”

BOLOGNA, BABY GANG IN VIA INDIPENDENZA, APERTA MAXI INCHIESTA Decine i casi. La procura ha riunificato tutti i fascicoli in un unico caso. Residenti esasperati. Intanto la Lega Nord in Comune chiede un’udienza a palazzo d’Accursio sulla situazione-sicurezza nell’area della Lunetta Gamberini, in via Dagnini e nelle vie adiacenti. GIALLO IN VIA ZANARDI, ANZIANO TROVATO CON UN COLTELLO NEL PETTO L’autopsia sul corpo del pensionato 81enne Luigi Giovagnoni non scioglie i dubbi. L’inchiesta è stata aperta – per questioni tecniche – per omicidio, e affidata alla squadra mobile.

ZOLA, SI DIMETTE LARI: “SEGUO LA MOGLIE IN INGHILTERRA” Già responsabile enti locali del Carroccio felsineo, Lari seguirà la moglie in Gran Bretagna (ha ottenuto un incarico all’università di Nottingham). Da 21 anni abitava a Zola.

DENUNCIA CHOC A SAN LAZZARO: “VERMI E POLISTIROLO NELLA PAPPA” “Situazione a dir poco deprecabile nelle mense scolastiche” denuncia Giovanni Barillà, membro del coordinamento provinciale Forza Italia-Pdl. “Quantità di cibo irrisoria”, ma ciò che spaventa è la segnalazione di “verdure con orzo e vermi, plastica negli spaghetti o del polistirolo nell’insalata”. Il Comune: “Quei vermi non sono mai giunti nel piatto dei bambini, grazie ai controlli”.

CAMUGNANO, SI SPEZZA PALA EOLICA Causa il maltempo. Il fatto è accaduto sul monte Zanchetto. E tornano le polemiche sugli impianti

BOLOGNA, UNIPOL ARENA, SI CHIUDE L’ERA SABATINI L’ex patron della Virtus rimarrà “consulente commerciale”, ma le sue principali attività, ovvero l’allestimento di spazi fieristici e l’organizzazione di eventi, sono state prese in affitto da due nuove società appositamente costituite la ‘Dateci spazio srl’ si occuperà degli allestimenti mentre la ‘Grande stazione srl’ gestirà gli eventi dell’Arena. Entrambe fanno capo a Lucia Alberghini

CASALECCHIO, 53ENNE MUORE IN FRONTALE Schianto fatale in via Matteotti. Vittima Arturo Lunardi, 53 anni. L’incidente è accaduto alle 7,30 di ieri.

CRISI, BOLOGNA, DAL COMUNE 300 EURO AL MESE ALLE FAMIGLIE A BASSO REDDITO Palazzo d’Accursio dà un aiuto mensile di 300 euro mensili ai genitori in difficoltà (anche adottivi o affidatari) che prendono un congedo ‘aggiuntivo’ dal lavoro – oltre a quello di maternità, obbligatorio – per accudire il proprio bebè. Se il bimbo è portatore di handicap il contributo sale a 400 euro. Per rientrare nella fascia di aiuti l’Isee familiare non deve essere superiore ai 21mila euro.

SCONTRO TRENI CREVALCORE, COMMEMORATO IL NONO ANNIVERSARIO Crevalcore, nella pianura bolognese, ha ricordato ieri con una messa e una deposizione di fiori l’anniversario della strage ferroviaria del 7 gennaio 2005, quando in una fitta nebbia si scontrarono un treno interregionale e un merci, facendo 17 morti e decine di feriti. La vicenda giudiziaria aveva portato all’assoluzione di dieci dirigenti delle ferrovie con richiesta di proscioglimento da parte della stessa procura. Non c’è stato appello della procura generale, la vicenda è chiusa. (Ansa)

NEWLAT, TRE MESI DI CIGS PER I 220 LAVORATORI DI REGGIO EMILIA E BOLOGNA Tre mesi di cassa integrazione straordinaria in deroga, dal 1 gennaio all’1 aprile, per 220 lavoratori della Newlat spa, di cui 185 nello stabilimento di Reggio Emilia e 35 nello stabilimento di Bologna. E’ quanto contenuto nel verbale di accordo sottoscritto ieri in Regione tra istituzioni, sindacati e azienda. L’intesa prevede anche formazione per i lavoratori e contatti interaziendali, per ridurre le “conseguenze sul piano sociale”. La Newlat si è anche resa disponibile ad anticipare mensilmente il tfr ai dipendenti che lo richiedono.

AUSL ROMAGNA, IL NUOVO DG GIÀ ANNUNCIA TAGLI: “VIA 400 POSTI LETTO” “Si tratta di uno spostamento di risorse – assicura al Carlino -: dagli ospedali alla risposta sul territorio, soprattutto attraverso le Case della salute. Tutto questo non deriva dall’unificazione delle Ausl, ma da norme nazionali e regionali. Del resto, la domanda di salute si sta spostando dall’acuzie alla cronicità”

SALDI: CONFESERCENTI, PER 35% NEGOZIANTI AUMENTANO VENDITE Per il 35% dei commercianti in regione nel primo weekend dei saldi dal 4 al 6 gennaio le vendite, rispetto allo scorso anno, sono aumentate (grazie a sconti dal 20 al 50%). Per il 32% sono stabili, mentre il 33% parla di una diminuzione. E’ l’esito della rilevazione della Confesercenti regionale su un campione di negozi di abbigliamento e calzature. Lo scontrino medio (il cui valore è intorno ai 61 euro) è in aumento per il 32% degli operatori, per il 40% stabile e per il 28% in diminuzione. (Ansa)

CALCIO, BOLOGNA, ESONERATO PIOLI, IN PANCHINA BALLARDINI Con l’ex tecnico del Genoa già trovato l’accordo per 350mila euro a stagione, con generoso premio salvezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...