Home

Rassegna2

PD, CRISI INTERNA. L’AREA CUPERLO, RENZI NON INCONTRI BERLUSCONI. LUI: “LO FACCIO SOLO PER CHIUDERE CON LA LEGGE ELETTORALE” Civati: quella del leader Pd è una “trama da film giallo”, è chiaro che “vuole il voto a maggio”. Partito diviso sul lavoro. L’ex ministro Cesare Damiano invia al segretario Pd un proprio jobs act, lo firmano 21 parlamentari. Il M5S chiude al sindaco di Firenze, Casaleggio: “Qualunque cosa dica, la dovremo bocciare”. Letta ieri al Quirinale, oggi dovrebbe vedere Nunzia De Girolamo (vedi sotto). L’ipotesi rimpasto resta in campo IMMIGRAZIONE, GOVERNO IN STALLO SULL’ABOLIZIONE DEL REATO DI CLANDESTINITÀ, ALFANO FA MURO E il relatore del provvedimento Felice Casson da forfait in aula per “afonia”. Si va verso il voto segreto SICUREZZA, FURTI NEGLI APPARTAMENTI PIÙ CHE RADDOPPIATI: UNO AL MINUTO E’ emergenza nei Comuni. Transcrime: le case svaligiate in un anno ha sfiorato quota 240mila. Dal 2004 i furti a domicilio sono più che raddoppiati MILANO, “CLINICA DEGLI ORRORI”, L’EX PRIMARIO SCARCERATO Doveva scontare 15 anni e sei mesi. La decisione frutto di un “ricalcolo formale” della Cassazione che peraltro aveva confermato la sua colpevolezza la scorsa estate. Il Corriere: “Una carambola procedurale” POGGIOREALE, DETENUTO MALATO CHIEDE L’EUTANASIA, NAPOLITANO NON CHIUDE LE PORTE Vincenzo di Sarno, in carcere per omicidio, aveva chiesto, dalle colonne del Corriere, la ‘dolce morte’. Il presidente della Repubblica, nella sua risposta, “accelerare sulla sospensione della pena” SPESE PAZZE REGIONE SICILIA, INDAGATI 83 PARLAMENTARI E 14 DIPENDENTI Dalle carte i gruppi avrebbero speso illecitamente oltre 10mln di euro. Tra gli indagati Davide Faraone, responsabile welfare della segreteria Renzi. Ieri ha commentato: “Posso dimostrare che si tratta di soldi spesi per attività politica. Se mi accorgessi che la mia vicenda è di ostacolo o danneggia il Pd, non esiterei a fare un passo indietro”. Indagato anche l’ex governatore Lombardo. MARÒ, SI SPERA NELLA BUONA VOLONTÀ DEL MINISTRO INDIANO Ore di attesa: il titolare dell’Interno indiano sarebbe “orientato a negare l’autorizzazione” a perseguire Latorre e Girone “sulla base del Sua Act”. La notizia è dell’agenzia Press Trust of India. Intanto lunedì la Corte suprema indiana esaminerà il ricorso dell’Italia e “potrebbe valutare il rilascio”, ha detto ieri Ndtv. A Nuova Delhi nuovo caso di stupro di gruppo Vittima una turista danese SIRIA, ARMI CHIMICHE IN SARDEGNA, OGGI LA DECISIONE, PROTESTE Il consiglio regionale esprime il “no” a fare della regione “la pattumiera d’Italia”. Oggi la mobilitazione dei pescatori PADANIA, AVANTI CON LA PUBBLICAZIONE DELL’AGENDA DEL MINISTRO KYENGE La direttrice del quotidiano, Aurora Lussana: “La nostra decisione è politica”. Salvini: “Sequestrare la Padania sarebbe fascismo”. Il deputato leghista Buonanno in aula con la faccia dipinta di nero: “Facciamolo tutti, così lo Stato ci aiuta”. Maroni: “Contestare non è razzismo” HOLLANDE, L’AMANTE QUERELA IL GIORNALE DELLE INDISCREZIONI. USA, BUFERA SUL DIPLOMATICO MORRE: “DONNE COME CARAMELLE” Da Julie atto giudiziario contro il settimanale “Closer” che aveva rivelato foto rubate degli incontri. L’attrice esclusa dalla giuria che seleziona gli artisti francesi ammessi a Villa Medicis. Intanto la premier dame, Valérie, si sarebbe sfogata: “Mi ha umiliata, davanti a tutto il Paese”. E negli Usa circolano voci di crisi tra Obama e Michelle. A Napoli l’ex diplomatico Morre sotto accusa al tribunale di Brooklyn, avrebbe trasformato la sede diplomatica partenopea in una ‘garçonniere’. Secondo l’ex dipendente Howard, Moore avrebbe dato a donne i codici di accesso, spiegando ai sottoposti che “le donne sono come caramelle, vanno scartate e buttate via” EXPO2015, C’È IL LOGO DI PADIGLIONE ITALIA E’ un fiore tricolore. La presidente Diana Bracco: “Racchiude l’idea di un vivaio, nel quale si coltivano i talenti. L’Esposizione universale grande occasione per modificare gli stereotipi che ancora esistono sull’Italia” ECONOMIA, BANCA MONDIALE OTTIMISTA: “NEL 2015 CRESCITA DEL 3,4 PER CENTO”. BORSE DA RECORD. MA MANCA IL LAVORO, LA CISL: 200MILA RISCHIANO IL POSTO Nel 2016 previsto +3,5 per cento. E per l’Europa, Pil in salita dell’1,1 per cento. Borse record: Francoforte + 2,03% (nuovo record assoluto), Parigi (+1,35%), Londra (+0,78%), Madrid (+1,38%). Wall Street alle 21 italiane segnava un +0,76% Pesano l’ottimismo della banca. Confindustria smorza gli entusiasmi: ripresa con il freno a mano tirato. La Cisl lancia l’allarme: quest’anno rischiano di perdere il lavoro 208.283 ASL BENEVENTO, NUOVE REGISTRAZIONI, IL DIRIGENTE CONFESSA AL MINISTRO: “STAI ATTENTA, IL PD LOCALE TI VUOLE INGUAIARE” Svolta nella vicenda che coinvolge Nunzia De Girolamo, al centro di intercettazioni fatte nella sua abitazione sull’azienda sanitaria beneventana. Si rischia il rimpasto di governo. Il M5S ha annunciato che presenterà alla Camera una mozione di sfiducia individuale. “Ministro pronta a riferire in parlamento” dice Alfano. Il Corriere: il ministro decideva le nomine in masseria con i fedelissimi, le registrazioni di quegli incontri sono agli atti dell’inchiesta
UE, VERTICE SALVINI-LE PEN, PATTO STRATEGICO PER LE EUROPEE Il motto: “Un’altra Europa è possibile”. L’alleanza è estesa alle forze contrarie all’immigrazione di massa: gli olandesi del Pvv di Wilders, gli austriaci del Fpo di Strache, i democratici svedesi e i separatisti fiamminghi del Vlaams Beland. Possibile futuro gruppo parlamentare comune CRONACA, ADDIO AL PAPÀ DEL PICCOLO TOMMY Paolo Onofri si è spento martedì notte. Aveva 54 anni, era in coma neurovegetativo da 5 anni IOR, RIVOLUZIONE AL VERTICE DI PAPA FRANCESCO. SI PREPARA LA RIFORMA DELL’ISTITUTO Il pontefice ha rinnovato quattro dei cinque componenti della commissione cardinalizia di vigilanza, organo di controllo sulla banca. Entrano i suoi porporati di fiducia: Parolin, l’arcivescovo di Vienna Schoenborn, quello di Toronto, Collins, e l’arciprete di S. Maria Maggiore, Santos Abril y Castello. Saranno loro a votare il presidente CARO AUTOSTRADE, LUPI PROVA A METTERCI UNA PEZZA: “SCONTO DEL 20 PER CENTO AI PENDOLARI, “FINO A 50 CHILOMETRI”. VITTIME DELLA STRADA, DATI IN CALO Meno sangue sulle strade. Nel 2012 si sono registrate 1.906 vittime, il 48% in meno rispetto al 2001. Calo soprattutto sulle strade urbane (-8 per cento). Secondo l’Asaps (Amici e sostenitori della polizia stradale) le vittime under 30 nel 2012 furono 363, nel 2000, 917

BOLOGNA
REGIONE

REGIONE, LA CORTE DEI CONTI CONDANNA LA REGIONE PER LE INDENNITÀ AI DIRIGENTI. ERRANI: “FACCIAMO RICORSO” La corte dei conti dell’Emilia-Romagna ha ritenuto non conforme alle norme una delibera di giunta del 2007 con la quale si istituiva una “retribuzione di risultato di coordinamento” di 150mila euro complessivi, assegnata ad una decina di dirigenti apicali della Regione. Lo ha comunicato ieri in serata la stessa Regione. Il presidente Errani si è detto “convinto della piena legittimità di quella scelta organizzativa” e ha annunciato ricorso.

SISMA, TOPI NELLE SCUOLE DI CREVALCORE Escrementi di topi di campagna nei moduli scolastici del paese. A scoprire il ‘lascito’ degli ‘sgraditi animali’ sono state le bidelle, l’altro giorno. Gli alunni sono stati allontanati dai locali. Dirigenza scolastica e Ausl hanno avviato il protocollo sanitario, ma i genitori sono arrabbiati e preoccupati

PORRETTA-BOLOGNA, ORA ANCHE LA FRANA Si complica la situazione della Porretta-Bologna, già inserita da Legambiente tra le dieci peggiori d’Italia. Dal 5 gennaio, a seguito di una frana a Corbezzi, la linea è stata chiusa e i bus sostitutivi “non rispettano gli orari” protestano dal comitato pendolari

ZOLA, IL PD COSTRINGE ALLE PRIMARIE IL SINDACO USCENTE Stefano Fiorini costretto dall’assemblea comunale del Pd dell’altra sera, a sottoporsi alla verifica e alla competizione delle primarie di partito. Non è una novità l’insoddisfazione per l’operato dell’amministrazione da parte dei locali dirigenti democratici. Lui non si scompone: “Ci sono già centinaia di firme di sostegno alla mia ricandidatura e questo mi rinfranca”. Intanto a San Lazzaro si candida Isabella Conti, attuale assessore al Bilancio. Alla consultazione Pd (in calendario il 23 febbraio) concorreranno anche il segretario uscente Giacomo Landi, cuperliano, e il docente di centrosinistra Mauro Maggiorani.

MOLESTATORE SERIALE TORNA A COLPIRE, A BOLOGNA DENUNCIATA UN’ALTRA AGGRESSIONE. C’È L’IDENTIKIT Un’altra aggressione sessuale è stata denunciata a Bologna, di poco precedente e avvenuta con modalità simili alla prima che si è verificata alle tre di sabato: gli investigatori stanno lavorando per individuare il responsabile, che ritengono possa essere un’unica persona per tutti e quattro gli episodi. Quello denunciato ieri riguarda una 32enne aggredita e palpeggiata all’alba mentre rientrava, in zona universitaria. L’uomo che la seguiva è fuggito quando è arrivata un’auto. Del presunto aggressore la procura ha autorizzato la diffusione di un identikit che il consigliere leghista Manes Bernardini ha chiesto di affiggere sugli autobus per “scatenare la caccia all’uomo”.

IL MOTORSHOW RITORNA, INTESA TRA FIERA BOLOGNA E GL EVENTS. SCONTRO CON MILANO – E’ stata raggiunta una intesa tra BolognaFiere e Gl Events per il Motorshow, il salone dell’auto di Bologna la cui edizione 2013 era stata cancellata. “E’ un accordo per una reale partnership ancora più forte, con cui si realizzerà l’edizione 2014 del MotorShow”, ha annunciato il presidente dell’ente fieristico bolognese, Duccio Campagnoli. La manifestazione “tornerà alla grande dal 6 al 14 dicembre a Bologna”. Esulta Merola. Muzzarelli: “Puntiamo sull’ecologico”.Si profila un braccio di ferro con Milano, dove analoga rassegna è stata organizzata dall’ex patron della rassegna motoristica bolognese Alfredo Cazzola: “Il motor show a Bologna? Era scontato. All’ultima edizione solo sei marchi”. Il nodo Fiat Chrysler, il colosso dice di non voler partecipare ad alcuna fiera italiana

APPALTI A ‘CHILOMETRI ZERO’, ANCE IN PRESSING SUL COMUNE. MALAGOLI: “NON INVITIAMO AZIENDE SCONOSCIUTE”. MILANO, ATM ‘TAGLIA’ LA “BREDAMENARINI” Pressing dell’Ance sul Comune per dare valore al ‘fattore territoriale’ nell’aggiudicazione dei lavori pubblici per importi sotto il milione di euro. A chiederlo è il presidente dei costruttori di Bologna e provincia, Luigi Amedeo Melegari. Il caso delle residenze “Gandhi”di via Piratino, assegnate a un’impresa calabrese. “La legge ci aiuta, ma facendo così il Comune non ne rispetta la filosofia” contesta Melegari. L’assessore Malagoli si smarca: “Non entro nel merito di scelte che spettano ai nostri uffici negli inviti alle gare”. Intanto è scontro tra la bolognese “Bredamenarini” e la milanese Atm, che ha rigettato l’offerta dell’azienda storica di via San Donato perché ritenuta “anomala” e “non credibile”. La commessa era strategica anche in chiave Expo2015. Preferita un’azienda polacca, la Solaris. Ora si valuta il ricorso al Tar

MAFIA E SLOT, PROCESSO A BOLOGNA, IL BOSS FEMIA: “MAI MINACCIATO TIZIAN” Resta a Bologna il processo sul giro di videopoker illegali smantellato con l’indagine Black monkey. Lo ha deciso il gup Andrea Scarpa. La prima vicenda ricostruita si verificò infatti a Imola, con pestaggi e una presunta estorsione di 200mila euro. Il giro d’affari sarebbe stato di 90mln di euro. In aula ha preso la parola Femia: le attività “erano legali”. Le minacce di morte al giornalista Tizian? “Non l’ho mai minacciato”. Il giornalista da due anni vive sotto scorta e si è costituito parte civile nel processo

LAVORO DOMENICALE ALLA DUCATI, LA FIOM SI RIBELLA, LA CISL NO: “MEGLIO CHE A CASA DISOCCUPATI” Più conciliante la posizione del segretario Cisl Alessandro Alberani: “Al tavolo con Ducati andiamo in piena libertà. E non poniamo pregiudiziali”

INTESTAZIONE FITTIZIA, LA POLIZIA SEQUESTRA IL BAR DEGLI ULTRÀ ROSSOBLU La squadra mobile di Bologna ha sequestrato un bar in via Orefici, in pieno centro città. Si tratta del Caffè Incontri, un tempo casa del bar Otello, storico ritrovo rossoblu. La misura è stata disposta dal tribunale su richiesta del pm della Dda, Francesco Caleca e del procuratore Roberto Alfonso. Per gli inquirenti il bar è in realtà di proprietà di un pregiudicato per reati per associazione a delinquere per traffico di stupefacenti, che non avrebbe potuto intestarselo e così l’ha intestato ai fratelli. Gli ex titolari: “Noi estranei”

CRONACA BOLOGNA, VIA MONDO, SVALIGIATO NEGOZIO Razziato “Elettroclinica” nella notte tra lunedì e martedì. I ladri sono entrati riuscendo a sfondare la porta blindata e hanno sottratto oltre 200 tra cellulare, tab e navigatori. E’ il primo furto in oltre vent’anni di attività. Indagini sono in corso

UNIONCAMERE E-R, STIMATO AUMENTO PIL REGIONALE 1,1% NEL 2014 Un aumento del Pil regionale dell’1,1%, consumi fermi, ripartenza degli investimenti, accelerazione delle esportazioni e una disoccupazione all’8,3%: “un anno duro ma forse, finalmente, con una inversione di tendenza”. A inquadrare così il 2014 è lo scenario di previsione realizzato da Unioncamere Emilia-Romagna insieme a Prometeia. In particolare il 2014 “sarà un anno di ripresa per l’industria e per i servizi, con un aumento del valore aggiunto dell’1,1% e dell’1,2%”. (Ansa)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...