Home

testata_unita

 

LETTA LASCIA, RENZI VERSO IL GOVERNO: “VIA DALLA PALUDE” Oggi il premier da Napolitano. Ieri in direzione Pd in 136 hanno votato per un nuovo governo, 16 i contrari, 2 gli astenuti. Renzi: “Grazie Enrico, ma serve una legislatura costituente e un cambio radicale. Corro il rischio”. Civati vota contro: “Decisione avventata e pericoloso”. A favore Cuperlo. Alfano: “Se nel nuovo Esecutivo non ci saranno le condizioni per far valere le nostre istanze, noi diremo no”. Vendola: “Lotta fratricida”. Casaleggio: “Cose interne al Pd”. Forza Italia chiede la crisi in aula. Il Financial Times definisce Renzi “demolition man”. Squinzi sbotta: “Dateci un Paese normale e vi faremo vedere di cosa saremo capaci”. E prepara la “marcia dei 40mila” su Roma —. PARLAMENTO, RISCHIOSO STALLO, 8 DECRETI IN SCADENZA Ancora sospesi, tra gli altri, il milleproroghe, il destinazione Italia e gli stipendi della scuola —. ECONOMIA, VUOTO PRODUTTIVO, IN 5 ANNI PERSI 134 MILIARDI Il Sole 24 Ore: “Rischio desertificazione industriale. Dal 2008 il sistema produttivo italiano ha lasciato sul terreno ricavi aggregati per 134 miliardi di euro”. Oggi, anche e soprattutto a causa del fisco, “cento euro di fatturato generano 50 centesimi di utili” —. PADOVA, IMPRENDITORE SI IMPICCA IN AZIENDA Giorgio Zanardi, 74 anni, titolare di un’azienda tipografica-editoriale di Padova, ritrovato dai suoi operai con una corda legata al collo. La sua azienda era passata da 300 a 110 dipendenti, per la maggior parte in cassa integrazione —. BELGIO, EUTANASIA AI MINORI Approvata ieri la legge con 86 sì e 44 no. E’ il primo Paese al mondo. Protesta la Chiesa. Olanda, uccisa Els Borst, 81 anni, già ministro della sanità, che nel 2001 firmò la prima legge al mondo sull’eutanasia —. MARÒ, BONINO IN SENATO: “RASSICURAZIONI DAL SEGRETARIO DELL’ONU” Il ministro: “Da Ban Ki Moon mi è stata assicurata un’azione nei confronti dell’India sulla vicenda dei due marò”. E aggiunge: “Dall’Ue nuovo pressing” sul segretario Onu, “l’Europa sta con noi”. Le Nazioni unite potrebbero proporre un arbitrato a Nuova Delhi. Nelle prossime ore previsto un incontro tra Ban e l’alto rappresentante per la politica estera europea, Catherine Ashton —. REBIBBIA, CATTURATO UN EVASO “Mio figlio è la mia vita, avrei voluto rivederlo, per questo sono fuggito” ha detto Giampiero Cattini. Era nascosto nel quartiere periferico di San Basilio, a Roma. Ricerche in corso per l’altro evaso, Sergio Di Palo —. SPORT, EQUITAZIONE, MORTO PIERO D’INZEO Classe 1923, era figura di massimo riferimento per tutto il mondo equestre. Il mondo del ciclismo piange Pantani, a dieci anni dalla morte, a 34 anni. Schumacher, ottimista la famiglia: “Prosegue la fase di risveglio” —. SOCHI, BRONZO PER ARIANNA FONTANA Cade nella prova di velocità sui pattini (short track), ma si rialza e vince la medaglia di bronzo, poi argento per la squalifica dell’atleta che l’aveva spinta

BOLOGNA
REGIONE

FISCO: TESORO, SAN MARINO FUORI DA ‘BLACK LIST’ Il ministro dell’economia Fabrizio Saccomanni ha firmato ieri il decreto con il quale la Repubblica di San Marino viene espunta dalla “black list” fiscale. Lo riferisce il tesoro precisando che “si tratta di un passo fondamentale per la piena normalizzazione delle relazioni economico finanziarie tra i due Paesi”. Da parte italiana “vi era piena consapevolezza delle aspettative sanmarinesi ed è stato quindi assegnato carattere prioritario alla valutazione approfondita, da parte della amministrazioni competenti, di tutti gli elementi che rilevavano al fine del percorso di eliminazione di San Marino dalla ‘black list'”. (Ansa)

BOLOGNA, VIA IRNERIO MANDA IN TILT IL PD L’aumento del 145% delle corse del sabato (il 47% dei mezzi è a diesel) fa saltare sulla sedia il capogruppo Critelli: “Bisogna studiare le soluzioni, che saranno oggetto di riflessione”. Intanto in via Petroni il presidente del comitato – nel mirino per presunte offese ai vigili – contrattacca e querela, insieme agli altri residenti-attivisti, il Comune per “danni alla salute e materiali, ovvero il deprezzamento delle proprietà immobiliari”. . Ascom chiede più sicurezza in Bolognina

DELBONO, PM CHIEDE ARCHIVIAZIONE PER ACCUSA DI CORRUZIONE La procura di Bologna ha chiesto l’archiviazione per l’ultimo filone delle inchieste sul cosiddetto ‘Cinzia-Gate’, la vicenda politico-giudiziaria che portò alle dimissioni del sindaco Flavio Delbono a inizio 2010. Si tratta del fascicolo per corruzione che vedeva indagati Delbono e Mirko Divani per il bancomat, intestato a Divani, ceduto a Delbono e da questi passato all’ex compagna e segretaria Cinzia Cracchi che prelevava mensilmente somme di denaro. Per il pm, nessuno degli elementi emersi nelle indagini collega i contratti di Cup2000 a Flavio Delbono. (Ansa)

PORTICI DI SAN LUCA, STALLO ALLO STADIO In via de Coubertin i portici sono transennati da un anno. L’assessore Malagoli: “Per sistemare il portico serve più di un milione di euro, e queste risorse devono essere trovate nel bilancio 2014 del Comune”

FIERE BOLOGNA, CAMPAGNOLI: “FATTURATO IN CRESCITA” Il presidente al cda: “Il gruppo è in pareggio e prevede, anzi, 170mila euro di utile, con un fatturato in crescita di 7 milioni, dai circa 110 milioni del 2012 ai 117 del 2013”. Decisivo l’apporto di Bologna Fiere Cina, che balza a 750mila euro di utile. Nel complesso le attività in Asia hanno fruttato profitti per 3mln 750mila euro. Il bilancio 2013 verrà approvato tra maggio e giugno

CULTURA BOLOGNA, IRA CONTRO LA PROVINCIA: “NO AI TAGLI” La Provincia taglia, nel 2014, l’intero budget per lo spettacolo dal vivo, 145mila euro. Ieri la rete di associazioni culturali che vivevano di questi fondi si sono date appuntamento al Cassero per chiedere a palazzo Malvezzi di “ripensarci”. Lo stesso Cassero riceve dalla Provincia 2mila euro per il contestato festival Gender Bender. L’assessore comunale Ronchi mette le mani avanti: “Il Comune non può intervenire al posto della Provincia”. Intanto ieri il cda del teatro comunale ha approvato il previsionale, dalla Regione 1,5mln, 8 se ne attendono dal ministero. E “se verrà approvato il piano industriale potremo scongiurare la vendita dell’immobile di via Oberdan conferito dal Comune” dice il consigliere Corvino.

VALSAMOGGIA, QUASI 4MILA AZIENDE Aggiornata dalla Camera di commercio il registro delle imprese nel nuovo maxicomune: 3882 quelle registrate. Nel dettaglio: 865 ditte sono nella ‘località’ di Bazzano, 587 a Castello di Serravalle,, 1310 a Crespellano, 711 a Monteveglio e 409 a Savigno,

COMUNE BOLOGNA, TERRENI AI NOMADI Da nomadi a stanziali: il Comune studia di cedere alle famiglie rom e sinti della città terreni dove sostare a tempo indeterminato. In cambio loro dovranno autogestirsi. Una misura che l’amministrazione intende adottare da “subito” per l’area di Savena, poi per quelle di Borgo e del Navile.

ECONOMIA, MARCIA SU ROMA DI 8MILA AZIENDE, 3MILA DALL’E-R: “O SI CAMBIA O SI MUORE” Dall’Emilia Romagna protesta di 3mila aziende alla manifestazione nazionale di martedì prossimo, in piazza del Popolo, a Roma. In regione sono 5.827 le piccole e medie imprese che hanno chiuso i battenti nel 2013 (dati Movimprese): in media 16 al giorno

ARTIGIANO PICCHIATO A MORTE, DUE CONDANNATI A 16 ANNI – Sono stati condannati dal gup a 16 anni in rito abbreviato Thomas Sanna e Giuseppe Trombetta, accusati dell’omicidio di Dino Reatti, artigiano 48enne ucciso a sprangate la notte tra il 7 e l’8 giugno 2012 nel cortile del proprio casolare nella campagna di Anzola Emilia (Bologna). I due, secondo la ricostruzione dell’accusa, furono istigati ad agire da Sonia Bracciale, moglie da cui Reatti si stava separando. Per Bracciale è in corso il processo in corte di assise. (Ansa)

NULLAOSTA CONGREGAZIONE CAUSE SANTI PER DON BENZI BEATO Nuovo passo avanti per la causa di beatificazione di don Oreste Benzi, fondatore della Comunità papa Giovanni XXIII. La congregazione per le cause dei santi ha trasmesso al vescovo di Rimini, Francesco Lambiasi, a firma del cardinale prefetto Angelo Amato, il nulla osta per iniziare il processo di beatificazione. Lo ha reso noto la stessa comunità. Sentito il parere della conferenza episcopale dell’Emilia Romagna, il vescovo potrà attivarsi per iniziare la prima fase del processo di beatificazione, quella diocesana. (Ansa)

BOLOGNINA, SCOPERTO “SUPER RICETTATORE” Un ‘super ricettatore’ che custodiva decine di telefonini e smartphone rubati e si occupava di rivenderli, a meta’ prezzo. Lo ha scoperto la squadra mobile di Bologna che ha denunciato un commerciante pachistano di 50 anni, titolare di un negozio di elettronica in zona Bolognina. La refurtiva – 25 apparecchi di ultima generazione – e’ stata trovata nell’abitazione dove vive. Sul sito http://questure.poliziadistato.it/Bologna è stata pubblicata la lista degli apparecchi. (Ansa)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...