Home

Rassegna stampa

LETTA AL COLLE, DIMISSIONI IRREVOCABILI, LA CRISI NON APPRODA IN AULA. AL VIA LE CONSULTAZIONI, LEGA E GRILLO DICONO NO. FORSE STASERA L’INCARICO A RENZI Il premier al Quirinale: “Lascio un Paese in condizioni migliori”. Il tweet: “Ogni giorno come se fosse l’ultimo”. Nessun passaggio parlamentare. Si attende l’incarico a Renzi: “Non era il modo in cui lo sognavo. Ma non avevo altra scelta”. Oggi saliranno al colle Ncd, Per l’Italia, Scelta Civica, Sel, FI e infine, alle 19.15, il Pd. Carroccio e M5S rifiutano le consultazioni. Napolitano: “Stupore e rincrescimento”. Berlusconi: “Io sono l’ultimo premier eletto dal popolo. Pd, colle e magistratura quando ero al 73% dei consensi decisero di farmi fuori”
IL GOVERNO, IL TOTOMINISTRI, DELRIO SOTTOSEGRETARIO ALLA PRESIDENZA L’attuale ministro reggiano dovrebbe essere il nuovo Gianni Letta. Reichlin in pole per l’Economia. Alfano vicepremier. Per lo Sviluppo Economico sfida Boeri – Colao (Il Carlino). Per l’ambiente spunta Orfini (Stampa). Nel totoministri anche Severino e Ichino (Corriere). Tra i nomi Montezemolo e Barca (Repubblica). Due giorni per il nuovo governo (l’Unità). Intanto Renzi al lavoro sul programma. Il suo responsabile economico, Taddei: “La riduzione del carico fiscale deve essere percepita come permanente”. Merkel auspica una “rapida soluzione” per un nuovo governo perché l’Italia “è un partner molto importante e molto vicino”
RENZI, L’ENDORSEMENT DELLO STILISTA CAVALLI: “GRANDE UOMO” Roberto Cavalli a Repubblica: “Matteo? E’ la nostra pedina per tornare a credere in qualcosa”. “Può far sì che gli italiani aprano le finestre per vedere che il cielo non è grigio: è blu”.
ISTAT: L’ITALIA TORNA A CRESCERE, +0,1% DEL PIL Prima variazione positiva dopo nove mesi. L’agenzia Moody’s: “Outlook da negativo a stabile”
CGIL, RISSA CON LA FIOM L’accordo sulla rappresentanza accende gli animi in casa Cgil. Al direttivo regionale di ieri, al teatro Parenti di Milano, rissa nel foyer. Giorgio Cremaschi, storico esponente Fiom, protagonista della zuffa. “Non ci hanno fatto parlare”. “Accordo gravissimo”. “Faremo denuncia” sbotta. La leader Camusso mette benzina sul fuoco: “Cremaschi ha perso la capacità di ascoltare”
FIAT, ELKANN: “I GIOVANI NON HANNO VOGLIA DI LAVORARE” Bufera sulle parole del presidente Fiat: “Il lavoro c’è, soprattutto in determinati settori, ma i giovani non sempre sono abbastanza determinati a cercarlo”. Airaudo (Sel): “Ha perso un’occasione per tacere”. Fedriga (LN): “Se Elkann avesse vissuto da ragazzo normale farebbe parte del 42% di giovani disoccupati italiani”
CRONACA, ROMA, “PATTO CON L’NDRANGHETA”, GIUDICE ARRESTATO Soldi per scarcerare i boss. E’ la nuova accusa che travolge il giudice Giancarlo Giusti, già ai domiciliari per presunti favori alla cosca Lampada. Per gli investigatori avrebbe ricevuto 120mila euro per scarcerare, nell’agosto 2009, alcuni sospettati di essere elementi di vertice della cosca Bellocco.
MONZA, “NON MI SOPPORTANO”, UCCIDE GENITORI Uccisi con un grosso portavasi in vetro. Giuseppe La Mendola si è costituito. E’ accaduto ieri vicino a Seregno. L’uomo, dopo essere stato interrogato in caserma è stato trasferito in un reparto di psichiatria, in stato d’arresto e piantonato.
ESTERI, RIBELLE ANTI-MORSI PARTORISCE IN MANETTE. LA FIGLIA CHIAMATA LIBERTÀ Arrestata per aver partecipato alle manifestazioni, sottoposta a cesareo con le manette ai polsi. A Dehab Abdel Hamid concesse solo 48 ore prima di tornare in cella. La piccola ‘Libertà’ è in ospedale, ma presto potrebbe essere dimessa e non è chiaro dove la bambina potrà vivere.
GERMANIA, “PEDOFILIA”; VIA UN MINISTRO Sebastian Edathy, socialdemocratico, sospettato di essere entrato in possesso di materiale pedopornografico. Nella precedente legislatura Hans Peter Friedrich, cristiano-sociale, costretto a dimettersi per aver rivelato informazioni coperte da segreto istruttorio durante le indagini nei confronti di Edathy
ARMI, ACCORDO EGITTO-RUSSIA Intesa sulla fornitura di armamenti “per oltre 3 miliardi di dollari”. Lo scrive il quotidiano economico russo, Vedomosti. Putin ha visto nei giorni scorsi il generale Fattah Al Sissi, possibile nuovo capo di Stato egiziano. Ira degli Usa, che hanno congelato una parte degli aiuti militari all’Egitto. Così la Russia ha offerto al Cairo aiuto e armi
ITALIA, ARBITRATO PER I MARÒ L’Italia ci riprova aprendo un contenzioso internazionale. I due marò in missione antipirateria si trovavano infatti in acque internazionali. L’obiettivo è sfilare il caso dai tribunali indiani

BOLOGNA
REGIONE

VICESINDACO DEL BOLOGNESE ARRESTATO PER ESTORSIONE DAI CARABINIERI Il vicesindaco del Comune di Fontanelice (Bologna), Matteo Visani, è stato arrestato per estorsione dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Molinella.
L’uomo, 33enne nato a Faenza (Ravenna), esponente di una lista civica, è stato fermato in flagranza di reato ieri sera nelle campagne di Portonovo, vicino a Medicina, mentre prelevava un pacchetto che avrebbe dovuto contenere 50.000 euro estorti ad un imprenditore della zona. Visani, iscritto al Pd ma eletto a Fontanelice con una lista civica, è stato rinchiuso nel carcere di Bologna, a disposizione dell’autorità giudiziaria. (Ansa)

MECCANICO UCCISO DA LADRO D’AUTO, CONDANNA A 16 ANNI PER UN NOMADE Il Gup ha condannato a 16 anni per omicidio volontario Sonic Halilovic, 20enne di origini rom che investì e uccise Quinto Orsi, meccanico 72enne davanti alla sua officina alla periferia di Bologna il 21 febbraio 2013. Il giovane, che stava rubando un’auto parcheggiata, investì il meccanico in retromarcia, poi scappò. Il pm Beatrice Ronchi aveva chiesto 16 anni, la stessa decisa dal Gup Andrea Scarpa. “Non c’è mai soddisfazione per un padre che non c’è più”, ha detto il figlio del meccanico. (Ansa)

SANITÀ, A PORRETTA L’IRA CONTRO IL TAGLIO DEL PUNTO NASCITA I sindaci chiedono un’assemblea pubblica a Errani e Lusenti. Camugnano, Granaglione, Lizzano e Porretta hanno già aderito al ricorso al Tar. In serata la repica di Lusenti: “La verità è che la maternità di Porretta non è sicura”

UNIVERSITÀ, FINISCONO I SOLDI PER LA LAUREA, IL RETTORE DIONIGI: “TANTE LETTERE DA CHI NON CE LA FA” L’allarme è stato lanciato ieri dalla garante degli studenti dell’Alma mater, Dolores Neri. “Dopo sette anni di crisi questi sono segnali di sofferenza sociale” commenta l’assessore Patrizio Bianchi.

ZOLA, DIPENDENTI POSTE NEI GUAI: “RUBAVANO AI PENSIONATI” I due funzionari indagati per falso e peculato. Sono stati denunciati dalle presunte vittime, due ottantenni. Secondo l’accusa a tradirli sono stati gli accessi al sistema

LOIANO, C’È IL CANDIDATO A 5 STELLE IN CORSA PER LE AMMINISTRATIVE DEL 24 MAGGIO E’ Danilo Zappaterra, classe 1963. E’ iscritto al movimento dal 2011

ANZOLA, FALLISCE DITTA, COMUNE BEFFATO PERDE CASE E TERRENO Il Comune non ha presentato in tempo utile la domanda di risoluzione del contratto per manifesta inadempienza del costruttore. Così il terreno – lotto edificabile tra le vie Clelia Barbieri e Torquato Costa – è rientrato nel fallimento. Il sindaco Loris Ropa: “Istanza presentata prima del fallimento. Il Comune è iscritto come creditore nell’asse fallimentare per l’importo del valore del contratto”

PD, BONACCINI AL CORRIERE: “PRIMARIE PER IL SUCCESSORE DI ERRANI” “Attrraverso le primarie, faremo scegliere agli elettori di centrosinistra”. Sulla staffetta Letta-Renzi: “Credo serva davvero al Paese un nuovo governo”. Il sottosegretario Galletti: “Ora l’area ex Staveco potrebbe subire qualche rallentamento”

MATRIMONIO, SCONTRO ARCIDIOCESI-CASSERO Il cardinale arcivescovo di Bologna Caffarra: “Il matrimonio? Sta attraversando il deserto del non riconoscimento”. Branà, presidente del circolo Lgbt “Il Cassero”: “Caffarra ha tumulato l’amore in un voto di castità”.

CRISI, MARCIA SU ROMA DEGLI IMPRENDITORI Martedì manifestazione in piazza del Popolo. Lo slogan: “Senza impresa non c’è Italia”. Attesi in 3mila dall’Emilia Romagna. Valerio Veronesi, presidente Cna: “A Bologna e provincia nel 2013 hanno chiuso 6.600 imprese. Sono 18 al giorno”

BOLOGNA, PALCO TROPPO GRANDE, LA PROCURA CHIEDE IL PROCESSO La richiesta di processo indirizzata al titolare della Scuderia, Renato Lideo, alla sovrintendente Grifoni e a un dirigente comunale. Nel mirino le dimensioni del palco allestito in piazza Verdi per la rassegna estiva dell’estate 2012. Lideo annuncia battaglia in aula e si dice pronto a chiamare come testimoni la Cancellieri e l’ex prefetto Piantedosi. Intanto i commercianti di via Petroni minacciano di andare al Tar se non verrà cambiata l’ordinanza-coprifuoco

SAN VALENTINO: BERNARDINI (LN), A BOLOGNA RACKET ROSE E FIORI – “Il dilagare dell’abusivismo continua a rovinare la festa di San Valentino”. Il leghista Manes Bernardini ieri è tornato a denunciare il fenomeno: “Come ogni anno si presentano, puntuali, i venditori abusivi di rose e fiori per il 14 febbraio, così come per l’8 marzo e ogni festivita’ in cui il fiore è protagonista del regalo”. A Bologna – fa notare il capogruppo in consiglio comunale – “sono in ogni angolo”, la città è “assediata”. “Il racket dei venditori di fiori ha vinto ancora una volta”, protesta.

ALLONTANA LADRO CON MANICO DI SCOPA, COMMERCIANTE DENUNCIATO – Ha impugnato un manico di scopa per allontanare un giovane che, dopo avere tentato di rubare nel suo negozio, lo aveva anche preso a calci. Ma il gesto è gli costato una denuncia. E’ successo verso le 21 di giovedì a un commerciante 50enne del Bangladesh, titolare di un piccolo negozio di alimentari in via Mascarella, nel centro di Bologna. La polizia, che lui stesso ha chiamato dopo essere stato aggredito, ha denunciato per tentato furto aggravato il ladro: un tunisino di 20 anni, irregolare in Italia. (Ansa)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...