Home

Rassegna3

 
GOVERNO, SCONTRO SUL LAVORO. IRA DEI SINDACATI: “COSì ANCORA PRECARIETÀ”. SQUINZI, PRESSING CONTRO BUROCRAZIA Fa discutere la possibilità di prorogare fino a otto volte, “senza causale”, i contratti a termine. Per Camusso: “Il decreto lavoro aumenta la precarietà”. Dubbi anche di Landini: “Così si allarga la precarietà”. Squinzi: “Finora abbiamo visto dei titoli. Serve semplificazione burocratica”. Sondaggio Ixè: il 67% degli italiani si fida di Renzi —. RENZI, AL VIA OGGI TOUR EUROPEO, FRANCIA PRIMA TAPPA. MERKEL: “HA PROGRAMMA DI RIFORME AMBIZIOSO” Oggi il premieri da Hollande, lunedì a Berlino dalla Merkel, poi a Bruxelles per il consiglio europeo. Intanto Moody’s conferma la tripla A per l’Ue e migliora l’outlook da negativo a stabile. Per l’Italia ripresa modesta nel biennio 2014-2015, secondo Fitch. —. PENSIONI D’ORO, IL 5 PER CENTO ASSORBE IL 16 PER CENTO DELLA SPESA TOTALE Sono i pensionati con assegni superiori ai 3mila euro. Sono 800.650 (dati Inps riferiti al 2012) su 16,5 milioni in totale (il 4,84 per cento) —. BERLUSCONI CONFERMA: “CANDIDATO ALLE EUROPEE”. TOTI AGLI AVVERSARI: “AVETE PAURA” Il Cav: “Sarò felice di essere in campo in 5 circoscrizioni, aspetto una risposta dalla corte europe”. Toti: “Berlusconi in campo alle Europee… quanta paura, ragazzi” —. DAMA BIANCA E COCA, GAGLIARDI INTERVISTATA DA REPUBBLICA: “CONOSCERE BERLUSCONI MI HA ROVINATO LA VITA” “Sono stata una stupida”, ma “su di me tanti pregiudizi”. “Non verrò processata per quello che ho fatto, ma perché ho conosciuto uomini potenti”. I 24 chili di coca? “A Caracas ambienti governativi mi hanno chiesto di trasportare documenti. Mi sono fidata. Hanno manomesso il trolley” —. PENSIONI D’ORO, RENZI STUDIA TAGLI PER 500MLN DI EURO. BUONUSCITA DA 7MLN PER IL RE DEL MOSE, INDAGATO Renzi medita tagli ai superstipendi dei dirigenti d’oro per 500mln di euro. Intanto Giovanni Mazzacurati, già presidente del Consorzio Venezia Nuova, accusato di aver usato per sé soldi del consorzio, otterrà una buonuscita di 7mln di euro —.
SIRIA, 140MILA MORTI IN TRE ANNI Vittime dimenticate, a gennaio le Nazioni unite hanno smesso di tenere la contabilità del massacro #WithSyria—. UCRAINA, DOMANI REFERENDUM PER L’INDIPENDENZA DELLA CRIMEA. BORSE IN SUBBUGLIO. STALLO CREMLINO-CASA BIANCA Fumata nera dopo l’incontro Lavrov-Kerry a Londra. Per Putin la consultazione è “conforme ai principi del diritto internazionale e della carta dell’Onu”, Mosca ne rispetterà quindi il risultato. Su posizioni opposte Obama: non riconoscerà l’esito del voto e promette sanzioni. Rafforzate le misure di sicurezza. Gli hacker mettono a tappeto i portali filorussi. Gazprom firma contratto da 2mld con Saipem —. SORRENTINO, DOPO L’OSCAR LA LUPA E LA PERGAMENA Riconoscimento ieri a Roma per il regista della “Grande Bellezza”. Il sindaco Marino gli ha conferito la cittadinanza onoraria. —. LE GUIDE TURISTICHE PROTESTANO A POMPEI CONTRO L’EUROPA “No alla liberalizzazione selvaggia della professione”. Slogan e striscioni contro la legge che apre i confini italiani ai capigruppo turistici di altri Paesi europei e – nello specifico – della Germania dove – secondo le guide – la professione non è regolamentata al pari dell’Italia —. AFFITTI IN NERO, CONSULTA BOCCIA SUPERSCONTI PER CHI DENUNCIA. SI RISCHIA IL CAOS, NULLI CONTRATTI REGISTRATI DA GIUGNO 2011 La Corte costituzionale ha dichiarato illegittima la norma che prevedeva vantaggi per i locatari che segnalavano contratti di in nero. Norma del dl 2011 sul federalismo fiscale che disponeva la cedolare secca. Cancellata la possibilità per l’inquilino di denunciare il padrone di casa: nulli i contratti già registrati. —. ‘CARTELLI’ DEL FARMACO, STRETTA DEL GOVERNO Stretta del governo contro i ‘cartelli’ del farmaco, dopo la maximulta inflitta a Novartis e Roche. Lorenzin firma decreto ad hoc: “Prevede norme per favorire l’impiego di farmaci off-label meno onerosi per il servizio sanitario ma efficaci dal punto di vista terapeutico”. —. EVASIONE, IL PATRON DEL BAYERN SCEGLIE IL CARCERE: “HO SBAGLIATO” Hoeness annuncia le dimissioni dalla presidenza del club e rinuncia all’appello. Condannato a 3 anni e 6 mesi di carcere per evasione fiscale di 27,2 milioni. Merkel rispetta il gesto. —. CALCIO: SERIE A, STASERA ANTICIPO VERONA-INTER F1: ALONSO TERZO NELLE ULTIME LIBERE, STAMANI LE QUALIFICHE Stasera in campo Verona-Inter, anticipo della 28ma giornata della serie A di calcio. All’Olimpico di Roma protagonista invece il rugby, con la sfida del Sei nazioni tra Italia ed Inghilterra. A Melbourne stamani le qualifiche del gran premio d’Australia di F1; Rosberg su Mercedes il piu’ veloce nelle ultime libere, terzo tempo per la Ferrari di Alonso

BOLOGNA
REGIONE

FIERA BOLOGNA, CAMPAGNOLI CONTRO TUTTI. MEROLA CHIAMA LA GUIDI “La vicenda Lineapelle (che rischia di finire a Milano, ndr) è banditismo. La città, le associazioni, non riescono a fare sistema”. Lo statuto blinderebbe l’evento a Bologna, ma Enrico Pazzali, ad di Fiera Milano: “C’è già l’accordo”. Il sindaco Merola annuncia: “E’ mia intenzione coinvolgere il ministro dello sviluppo economico”. Lei risponde subito: “Quanto prima parlerò con le istituzioni locali”

BORGHI, LA SFIDA SUPER-ASP: “MI DO DUE ANNI PER RIPIANARE IL BUCO” L’azienda di servizi alla persona da poco creata è la iù grande d’Italia, ha un patrimonio edilizio di 378mln di euro e 45 milioni di terreni, ma anche un buco di 1,4mln di euro

FRODE INFORMATICA 63.000 EURO A OPERA RELIGIOSA, 4 DENUNCE Una frode informatica da 63.000 euro ai danni dell’associazione Opera salesiana del Sacro Cuore di Bologna è stata intercettata dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni dell’Emilia-Romagna, che ha denunciato quattro persone (tre ucraini e un italiano) e recuperato gran parte del denaro sottratto all’ente religioso: 53.000 euro. I truffatori erano riusciti ad accedere al conto corrente postale dell’ associazione grazie a un tipico caso di ‘phishing’: un paio di mail ingannevoli.

PRODI PRESENTA IL LIBRO DI FRIEDMAN: “FECI COME RENZI, MA CI SPUTARONO SOPRA” Sognò un’Italia diversa e agì sul cuneo fiscale “per 7,5mld”, “ma ci sputarono sopra”. Così ieri l’ex premier Romano Prodi alla presentazione del libro “Ammazziamo il Gattopardo” di Alan Friedman

PROGETTI BOLOGNA, RIZZO NERVO AL CARLINO: “PENSIAMO A UN RESIDENCE PER ANZIANI”. BIGNAMI (FI) ALL’ATTACCO SULLA SANITÀ Nel Malpighi in dismissione l’amministrazione pensa a una struttura protetta per anziani. Rizzo Nervo: “Servono delle strutture socio-sanitarie per anziani di tipo residenziale”. Bignami all’attacco sul piano di alienazioni dell’area: “Se non si riuscirà a vendere, rimarrà un buco di bilancio”

“DISTURBA”, LO STORICO CANTANTE MANIGLIA MULTATO DAI VIGILI. LUI: “NON PAGO”. SOLIDARIETÀ DAL LEGHISTA BERNARDINI. E MEROLA PENSA A VIETARE LA VENDITA DI ALCOLICI IN VIA PETRONI Due sanzioni da 400 euro – lamenta lui – dopo 34 anni di attività nelle piazze. Ieri Maniglia ha protestato in Comune. L’assessore Lepore: “Non gli chiediamo di smettere, ma di fare quello che fa in modo diverso”. Intanto Merola pensa allo stop alla vendita di alcolici nei negozi alimentari della città, dove siano verificate situazioni di degrado. Salta il tavolo con i residenti di via Petroni, che chiedono il “coprifuoco” per i locali

MANIACO SERIALE: TIVADAR SARA’ SENTITO MARTEDI’ DA PM BOLOGNA Arriverà domani a Bologna e sarà sentito martedì Cesarin Tivadar, il romeno indagato per due aggressioni a sfondo sessuale a Bologna e arrestato con mandato europeo in Danimarca a fine gennaio, poi trasferito a Roma il 4 marzo, nel carcere di Rebibbia. Ad interrogarlo, su istanza del suo legale Ettore Cavarretta, saranno il pm Laura Sola e il procuratore aggiunto Valter Giovannini. Nell’interrogatorio di garanzia davanti al gip di Roma Tivadar era avvalso della facoltà di non rispondere. (Ansa)

DROGA: SAN PATRIGNANO, NON RIDURRE PENA SPACCIATORI CANNABIS – “E’ assurdo quanto riportato da indiscrezioni secondo cui il Consiglio dei ministri starebbe discutendo di norme che riducono le pene per gli spacciatori delle droghe leggere”. San Patrignano si appella a Renzi e ai ministri della Salute, Lorenzin, e della Giustizia, Orlando: “il mercato principale e’ costituito da adolescenti. Il semplice consumo e’ depenalizzato e costituisce soltanto un illecito amministrativo che puo’ portare a sanzioni come il ritiro temporaneo di patente o porto d’armi”. (Ansa)

CRONACA, ZOLA, ESPLODE BANCOMAT, FILIALE DISTRUTTA Colpo all’Unipol di Zola l’altra notte. I malviventi hanno raccolto circa 10mila euro. Indagini in corso

LIZZANO, FRANA LA STRADA DI PANIGALE Dissesto lungo la provinciale 57, all’imbocco con la zona artigianale di Panigale. Minacciate 11 aziende. La Provincia: “Siamo costretti a calibrare gli interventi con il bilancino del farmacista”

ROMAGNA, DISCOTECHE ABUSIVE, VALGONO 1 MLD. IL SINDACATO MINACCIA: RESTITUIAMO LE LICENZE Il ballo abusivo vale un miliardo e sta mettendo in ginocchio il mercato legale. Così da Rimini l’Associazione Imprese di intrattenimento Silb fa una proposta choc: “I soci – dice il presidente Maurizio Pasca – non riescono più a sostenere questa situazione, se si gioca la stessa partita le regole devono essere le stesse. Il 19 marzo a Firenze proporro’ di far restituire le licenze ai nostri associati, diventando di fatto dei circoli privati”. “Destabilizzeremo” un mercato che vale 7,5 miliardi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...