Home

Rassegna2

GOVERNO DIVISO SUGLI STATALI, GIANNINI BOCCIA LA STAFFETTA GENERAZIONALE. VISCO BACCHETTA LE IMPRESE Il ministro all’istruzione: “Un errore allontanare i più vecchi”. Ma Madia vuole “favorire l’ingresso dei giovani”. Critica anche Scelta civica. Solo il 10% ha meno di 35 anni. 750mila hanno più di 55 anni. Cottarelli per il 2014 prevede un risparmio sui dirigenti di 500mln, e tagli alle ambasciate per 12mln. La Cgil: “Si parla troppo facilmente di esuberi”. Visco sferza le imprese: “Serve un salto di qualità di prodotto e di processo, una più intensa azione innovativa”. Squinzi lo frena: “Se tante nostre imprese sono competitive è perché da tempo hanno puntato proprio sull’innovazione”. —. BOSCHI, INTERVISTA A QN: “MENO POTERI ALLE REGIONI”. SCONTRO SUL NUOVO SENATO “Le Regioni perderanno le funzioni legislative su alcune materie, ma l’amministrazione resterà così come è”, annuncia il ministro, ma i presidenti siederanno in Senato, con altri rappresentanti degli enti locali, tutti “senza indennità”. Spariscono i 21 nominati dal presidente della Repubblica. FI, Ncd e minoranza Pd si oppongono alla mancata elezione diretta dei senatori. Domani il cdm darà il via libera al provvedimento —. LUCIA, SFIGURATA CON L’ACIDO, L’EX FIDANZATO CONDANNATO A 20 ANNI L’uomo, Luca Varani, riconosciuto colpevole di aver mandato due sicari albanesi a sfregiare l’ex compagna. Nessuna attenuante. I due albanesi Altestin Precetaj e Rubin Ago Talaban, trentenni, hanno avuto 14 anni di carcere (il pm ne aveva chiesti 18). La vittima: “Voglio riprendermi la mia vita”. —. CRIMEA, PROVE DI DIALOGO, OGGI SUMMIT USA-RUSSIA A PARIGI Si tratta a oltranza. Lavrov: “Le posizioni si stanno avvicinando”, ma la Russia chiederà all’Ucraina di “rimanere un paese non allineato” e di non entrare a far parte della Nato. A Kiev partita la campagna elettorale per le presidenziali. Liberati in Siria due giornalisti spagnoli rapiti sei mesi fa da un gruppo armato legato ad Al Qaeda. —. SCHUMI, LA MOGLIE: “LO RIPORTO A CASA” il trasferimento dall’ospedale di Grenoble sarebbe una conseguenza della mancata reazione alle terapie dei medici. Secondo i media britannici la decisione è della moglie di Schumi, Corinna Boetsch —. LONDRA, PRIME NOZZE GAY, CAMERON SI CONGRATULA Peter McGraith e David Cabreza i primi a unirsi in matrimonio, dopo l’entrata in vigore della legge che consente i matrimoni civili omosessuali in Inghilterra e Galles. Cameron: “Momento importante per il Paese” —. IMMIGRAZIONE, ALFANO: “PRONTE A SBARCARE 500MILA PERSONE” “In Nordafrica ci sono tra le 300 e le 600mila persone in fuga dalle guerre, sono nelle mani di trafficanti di morte e sono pronte ad arrivare in Italia”. E chiede un intervento dell’Europa —. VATICANO, SVENTATA MEGA TRUFFA DI MILIARDI Un olandese e un americano trovati alle porte del Vaticano con falsi titoli di credito al portatore per 3mila mld di euro. Sono stati presi in consegna dalla finanza in attesa delle decisioni della magistratura —. MILANO, TASSISTA ABUSIVO STUPRA UNA RAGAZZA CARICATA DOPO LA DISCOTECA L’uomo, Manuel A., ecuadoriano di 35 anni, conosciuto al popolo della movida. Approfittando dello stato confusionale della giovane l’altra notte ha abusato di lei e le ha rubato il cellulare. E’ stato arrestato dai carabinieri —. POVERTA’: CARITAS, PER I SEPARATI E’ EMERGENZA CASA REDDITO ITALIANI RISALE MA POCO, +1% NEL 2015 E 2016 La separazione aggrava fino a quattro volte l’emergenza abitativa. Lo evidenzia la Caritas. “Sempre più lunghe le file per gli aiuti e al Sud 6 utenti su 10 sono italiani. Prometeia: stop al calo del reddito, cresce dell’1% nel 2015 e 2016.

BOLOGNA
REGIONE

REGIONE, BONACCINI: “NON MI RICANDIDO SEGRETARIO”. ASPIRAZIONI DA GOVERNATORE “Col ruolo nazionale che ho assunto credo sia giusto, dopo 4 anni e mezzo, andare al cambio”. Il solo nome sicuro in campo è quello di Antonio Mumolo. Donini: “Prima del congresso serve una conferenza programmatica sulle prospettive della Regione”.

VIOLENZA SESSUALE A BOLOGNA, FERMATO UN TERZO UOMO La squadra Mobile della polizia ha eseguito a Bologna un decreto di fermo nei confronti di un romeno, C.G., ritenuto il responsabile, in concorso con due connazionali già in carcere, della violenza sessuale del 19 marzo in uno scantinato della periferia, in via Mitelli. A denunciare lo stupro subito dai tre era stata un’italiana di 38 anni. L’uomo, muratore di 28 anni, è stato individuato e raggiunto in un appartamento in via Deledda. Il fermo è firmato dal pm Morena Plazzi.

MULTE BOLOGNA, LE TELECAMERE FRUTTANO AL COMUNE 700MILA EURO Lo scorso anno le telecamere del sistema Stars – quelle contro i passaggi col rosso – hanno fatto incassare al Comune 700mila euro. 4.910 gli automobilisti puniti nel 2013, 224 in più rispetto all’anno precedente e 525 in più del 2011. Si registrano ovunque cali di incidenti – segnala il Comune – del 50-60%

SCUOLA, TEST D’INGRESSO ANTICIPATI, L’ESAME DI MATURITÀ NON VALE PIÙ All’Alma mater per 40 corsi a numero chiuso i test d’ingresso anticipati a prima della maturità (prima erano a settembre). Ma così i test “distolgono lo studente dal concentrarsi sull’esame di Stato”, contesta il preside del Righi, Mauro Borsarini

FIERA, VACCHI BOCCIA IL POLICENTRISMO REGIONALE: “INVESTIRE SU BOLOGNA”. PARTITA LA CAUSA CONTRO LINEAPELLE “La centralità di BolognaFiere, piaccia o no agli altri territori, va sostenuta da una chiara politica fieristica regionale”, ha detto ieri il presidente di Unindustria, che ha spronato la Regione: “Serve più coraggio” e ha aperto a un manager: “Potrebbe essere uno strumento utile per la fiera”. Intanto il cda di Bolognafiere ha avviato ieri la causa legale contro la fuga di Lineapelle

BOLOGNA, CORSE CLANDESTINE, ARRIVANO I CARABINIERI, AUTO IN FUGA In via Roveri corse di auto elaborate e 150 persone ad assistere. Mobilitati tre equipaggi della compagnia di San Lazzaro e altri del nucleo radiomobile di Bologna ma, all’arrivo dei carabinieri, i presenti si sono volatilizzati. 14 anni fa la tragedia di Erika Conficconi, morta travolta da una Bmw mentre assisteva a una corsa clandestina

DROGA, EROINA, VIA SERLIO, DROGA NELLA LOCOMOTIVA, ARRESTATO TUNISINO 36ENNE Nel locomotore erano celati 30 grammi di eroina divisi in 25 involucri. Così è stato arrestato Walid Abidi. Da gennaio manette ai polsi per 23 pusher, catturati dalla sezione ‘crimine diffuso’

CASTEL MAGGIORE, FLASH MOB PER SALVARE IL CONSULTORIO Raccolte 4mila firme per bloccare il taglio del presidio. A Sasso Marconi partita da un anno la casa della salute: assistite 10mila persone, ma ci sono problemi: “La sala d’attesa è troppo piccola ed è difficile accedere alla sala prelievi”.

SPORT, BOLOGNA, PROTESTA TIFOSI IN STRADA 300 ultrà inferociti sotto la tribuna dopo la disfatta dei rossoblu contro l’Atalanta. Il messaggio al presidente: “Non dormi più” e lo invitano a cedere il club. Allo stadio contestati i giocati. A Zola presidiata la casa di Guaraldi.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...