Home

testata_unita

LA REGINA ELISABETTA A ROMA, AL QUIRINALE DA NAPOLITANO Visita di Stato a 14 anni dal precedente viaggio. Dopo il colloquio col presidente della Repubblica ha incontrato papa Francesco in Vaticano, dove la regina è arrivata tardi. Per il pontefice in regalo una bottiglia di whisky. A maggio il principe Harry —. GRILLO ATTACCA IL COLLE, INCONTRO CON BERLUSCONI VERGOGNOSO. RENZI VEDE VERDINI E GIANNI LETTA: “AVANTI CON LE RIFORME”. INSORGONO I 5 STELLE Il 10 aprile i giudici decideranno se mandare Berlusconi ai domiciliari o ai servizi sociali. Vertice Renzi-ex premier: “Berlusconi ha accettato il principio per cui le regole del gioco si scrivono insieme”. Grillo dopo l’incontro Napolitano-ex Cav: “Una cosa vergognosa che un condannato venga ricevuto dal capo dello Stato” —. PROVINCE, VERSO L’ADDIO, NIENTE STIPENDI PER GLI AMMINISTRATORI E MENO FUNZIONI 260 sì e 158 no. I provvedimenti: istituzione città metropolitane, stop agli stipendi degli amministratori provinciali, Province svuotate di competenze (soppressione rimandata a riforma costituzionale), più poteri alle unioni di comuni, governance ad assemblea di sindaci. Le 52 Province in scadenza saranno rette fino a fine dell’anno da commissari. Brunetta (FI): “Un mostro” giuridico. Il gruppo azzurro al senato minaccia le barricate. Boschi chiude al senato elettivo: “Al momento non ci sono spazi”. —. CRISI, DAL 2007 A OGGI IN FUMO 80MILIARDI DI CONSUMI. RENZI: “AVANTI CON LE RIFORME” Di questo passo ci vorranno 33 anni per tornare ai livelli pre crisi. Lo dice la Confcommercio. Negli ultimi mesi il calo dei consumi è rallentato, ma crescono abitazioni, bollette e sanità (+3,1%). Renzi: l’8 aprile il governo presenterà il Def, quindi via libera al taglio Irpef e agli 80 euro in busta paga —. IMMIGRAZIONE, ALFANO LANCIA L’ALLARME CLANDESTINI: “600MILA PRONTI ALLO SBARCO” “Secondo le nostre informazioni, in Nordafrica ci sono tra 300 e 600mila persone in attesa di transitare nel Mediterraneo. ci batteremo perché la frontiera venga difesa”. “Nei primi tre mesi dell’anno, si sono già registrati 11mila sbarchi in Italia, sette volte più che nel 2013” —.
GOVERNO, TAGLI ALLE AMBASCIATE Sforbiciata per le indennità dei diplomatici. Mogherini: “Previsti 108mln in tre anni” —. GOVERNO, PENE PIÙ LEGGERE PER I MAFIOSI Accordo con FI Ok dal senato al ddl sul voto di scambio politico-mafioso. Abbassata la pena minima, che passa da 7 a 4 anni, e pure quella massima, scesa da 12 a 10. L’emendamento è stato approvato con il parere favorevole del governo —. VENETO, L’ESASPERAZIONE DOPO LA CRISI, CRESCITA A -8,7%. MARONI SU ARRESTI SECESSIONISTI: “METTONO IN GALERA LE IDEE” Dal 2008 Veneto a segno meno, crescita a -8,7%, al netto dell’inflazione, disoccupazione raddoppiata dal 2007 al 2013, dal 3,3 al 7,6%, dice la Cgia. Il Pil della regione è a 140miliardi di euro, superiore a quelli di Romania (136), Ungheria (101), Slovacchia (69), Croazia (45), Slovenia (36), Lituania (31) ed Estonia (16) —. RENZI SILURA SCARONI L’ad Eni condannato in primo grado per reati ambientali per la vicenda della centrale di Porto Tolle e – da febbraio – indagato dalla procura di Milano per corruzione nell’inchiesta sulle presunte tangenti Saipem in Algeria. Ieri in senato fuoco di fila contro di lui. —. BCE, TASSI A 0,25%. DRAGHI BACCHETTA IL FONDO MONETARIO: “SIA GENEROSO DI CONSIGLI NON SOLO CON NOI”. LAGARDE AL CORRIERE: “LAVORO ALLE DONNE, SIETE I PEGGIORI”. ALITALIA, OGGI OFFERTA ETHIAD “Siamo pronti a misure non convenzionali”, dice Draghi, che ha aperto la possibilità di un allentamento monetario per evitare che l’Europa scivoli nella deflazione. Il presidente Bce: “Il Fmi è estremamente generoso di consigli, lo sia anche nei confronti delle altre banche centrali”. Ma oggi nuova bordata della presidente Lagarde dalle pagine del Corriere: “L’Italia è uno dei Paesi della zona euro che incoraggia meno la partecipazione delle donne al mercato del lavoro” —. ESTORSIONE, IN MANETTE NICOLA COSENTINO Nuovo arresto per l’ex politico azzurro, in carcere con i due fratelli (cotitolari della ricchissima Aversana petroli) per i loro rapporti coi Casalesi. Altri 12 in manette. Secondo l’accusa potevano contare sulla complicità dei camorristi per assicurarsi un mercato a concorrenza-zero —. CRONACA, SEGRATE (MI), UCCIDE IL SOCIO, LA MOGLIE E SI SPARA Domenico Magrì, segnato dalle liti per l’azienda e fiaccato dalla malattia della moglie,voleva farla finita con l’edilizia, e da tempo era in trattativa con il socio Carmelo Orifici per la spartizione delle quote societarie. —. SPARI A FORT HOOD, VETERANO FA TRE MORTI Ivan Lopez, strage nella base texana. Soffriva d’ansia e depressione, gli psichiatri lo stavano valutando come vittima di stress post bellico. Il killer suicida dopo la strage —. CALCIO: EUROPA LEAGUE,JUVE VINCE 1-0 A LIONE IN ANDATA QUARTI STASERA SERIE B CON PALERMO-AVELLINO. F1, LIBERE IN BAHRAIN Nell’andata dei quarti di Europa League, la Juventus vince 1-0 a Lione contro l’Olympique; gol di Bonucci all’85’; il ritorno il 10 aprile a Torino. Bene anche Benfica, Porto e Basilea. Stasera in campo la serie B, con l’anticipo della 33ma giornata Palermo-Avellino. Nel Bahrain oggi le libere del Gran premio di Formula 1

BOLOGNA
REGIONE

EMILIA ROMAGNA TERRA DI MAFIE, DOSSIER DELL’ALMA MATER Le mani della piovra estese da Piacenza a Rimini. Le attività: traffico di stupefacenti, gioco d’azzardo, estorsione, commercio di carni contraffatte. La ricostruzione è frutto del lavoro della docente Stefania Pellegrini e del suo gruppo in ateneo di “Libera informazione”. L’E-R è quarta per numero di segnalazioni di operazioni sospette, 5.192 nel 2012. 112 i beni sequestrati a gennaio 2013, 21 a Bologna. “Il rischio è l’indifferenza”

FALSO PRETE E MITOMANE, GENNARO SENATORE TORNA IN CARCERE Gennaro Senatore, l’oste mitomane arrestato nel 2007 per le telefonate e le lettere di minaccia a Sergio Cofferati è stato riportato in carcere. Senatore è stato di recente indagato per truffa e falso per la vicenda in cui si è spacciato per Michel Upmann, superiore dell’opera di San Michele Arcangelo, una congregazione che sosteneva essere riconosciuta come ente morale. Gli è stato revocato l’affidamento in prova dopo la condanna per minacce a Cofferati. (Ansa)

UNIVERSITÀ, NUOVI TEST ‘ANTICIPATI’, CRITICHE DAI RAGAZZI Da ieri al via i test per l’ammissione ai corsi universitari di ingegneria e informatica, all’Alma mater. Proteste di molti ragazzi: “Così è impossibile preparare bene la maturità”. “Sistema da rivedere”. Intanto in via Zamboni continuano i picchetti di protesta contro le paghe Coopservice. Dionigi: “Università a un passo dall’accordo”.

BOLOGNA, PICCHETTO VIOLENTO, CLIENTI SEGREGATI IN ALBERGO Improvvisa manifestazione, ieri in via Indipendenza, degli alle pulizie di una cooperativa esterna alla gestione dell’Hotel Internazionale, sotto le bandiere del sindacato Cobas. “Una catena umana ci ha vietato di uscire dall’hotel per più di mezz’ora”, racconta una signora. Forze dell’ordine arrivate sul posto a picchetto terminato, il direttore polemico: “Ma così a che servono?”

MEDICINA, TROPPE ASSENZE, CONSIGLIERE COMUNALE LICENZIATO DAI COLLEGHI Il consiglio comunale di Medicina ha votato all’unanimità la decadenza di Gaetano Potenza della lista di centrodestra “Per Tosi sindaco”. Da almeno due anni non si presentava alle sedute. Un altro consigliere, Francesco Landi, è uscito dal gruppo

SCHIANTO IN A14, VITTIMA UN 38ENNE Ancora uno scontro mortale nel tratto imolese dell’autostrada. Fatale il tamponamento di un autocarro Anas. Vittima il camionista Massimo Diploma. Aveva 38 anni, una figlia di 8 e viveva a Casalgrande (Reggio Emilia). E’ la terza tragedia in due settimane

FRANE, A PIANACCIO POSATE LE RETI DI CONTENIMENTO Ultimati gli interventi di bonifica del versante disastrato della frazione di Lizzano, con la rimozione delle rocce e dei materiali a rischio di crollo, un elicottero ha depositato ieri sul pendio le reti metalliche di protezione che dovranno essere poi agganciate. Operai al lavoro anche per far fronte al crollo di 20 metri di muro lungo la carreggiata, poco dopo il bivio di Sant’Antonio

PROVINCIA, DRAGHETTI: “AVANTI ANCHE SENZA STIPENDIO” La presidente uscente concluderà l’anno alla guida dell’ente senza percepire, da fine giugno, alcun compenso, Ma questo non le risparmia critiche al provvedimento voluto da Delrio, definito “non dignitoso e rabberciato”.

COSMOPROF AL VIA, DOMANI ARRIVA BALOTELLI Oggi il taglio del nastro, con Laura Chiatti. Domani in arrivo il bomber. Attesi 200mila visitatori. Intanto Lineapelle ha confermato ieri il suo addio ufficiale a Bologna. ‘Sbarcherà’ a Milano, dal 10 al 12 settembre

BOLOGNA, VERDE URBANO ALL’8,2% Tanto incide il verde pubblico sulla superficie cittadina A Torino è al 14,6%, la media nazionale è di solo 2,7%

CUBANA MORTA NEL POZZO: MARITO CONDANNATO A 23 ANNI E MEZZO Dopo nemmeno tre ore di camera di consiglio, la corte d’assise d’appello di Bologna ha condannato a 23 anni e mezzo di carcere per omicidio Marco Cantini, l’imprenditore accusato di aver ucciso la moglie, la giovane cubana Yanexy Gonzales Guevara il cui cadavere fu ritrovato in fondo a un pozzo il 2 settembre 2008. La corte d’assise di Ravenna lo aveva assolto e scarcerato. Il procuratore generale Maria Longo, nella sua requisitoria, aveva chiesto l’ergastolo. (Ansa)

A BOLOGNA ANARCHICI IMBRATTANO SEDI DEL PD Una ventina di persone vestite di nero hanno imbrattato ieri sera, attorno alle 19, l’esterno del circolo Pd ‘Galvani’ di via Orfeo, nella zona del quartiere Santo Stefano a Bologna. Dopo aver acceso fumogeni e urlato slogan hanno imbrattato scrivendo: “No sgomberi, No Tav, no Pd, m…e”. Poi con una catena è stato chiuso l’ingresso della sede e sono stati distribuiti volantini con scritto “Il Pd fa schifo a tutti non solo agli anarchici, ai No Tav, agli occupanti”. (Ansa)

DEMOGRAFIA: PROVINCIA DI BOLOGNA SUPERA UN MILIONE ABITANTI – Per il primo anno la provincia di Bologna supera il milione di residenti. Al 31 dicembre 2013 gli abitanti del territorio provinciale erano infatti 1.001.574 mentre un anno prima (31/12/2012) si fermavano a 990.681. Il nuovo comune Valsamoggia comprende più oltre 30.000 residenti. Sono questi i dati (provvisori) più significativi pubblicati sul sito della Provincia. Ci sono 481.002 maschi e 520.572 femmine. Gli stranieri sono 113.511 (52.187 maschi e 61.324 femmine).

PROVINCE: PRESIDENTE BOLOGNA, UN PROVVEDIMENTO NON DIGNITOSO Rimarrò’ a fare il presidente della Provincia di Bologna fino a fine 2014 anche se la legge Delrio non prevede un trattamento dignitoso. E’ la sintesi dell’intervento con cui Beatrice Draghetti ha commentato l’approvazione della legge Delrio che abolisce gli organi provinciali. In particolare, la presidente uscente contesta il fatto che i presidenti (spesso lavoratori dipendenti o professionisti) debbano fare gratuitamente un lavoro simile a quello dei commissari straordinari fino al 31 dicembre.

Annunci

One thought on “Venerdì 4 aprile – Province addio. Tiene il patto Renzi-Berlusconi. Roma, arriva la Regina Elisabetta, whisky a papa Francesco. Alfano, allarme clandestini: “600mila in arrivo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...