Home

Rassegna2

RENZI, INTERVISTA A QN: “LIQUIDO TUTTI GLI ENTI INUTILI”. BERLUSCONI FRENA SULLA RIFORMA DEL SENATO “E’ giunto il momento dello sforbicia-Italia”.“Cnel, Province e senato sono per me l’antipasto”. Berlusconi frena sulla riforma del senato, “indigeribile”. “No a riforme a tutti i costi”, ma non rompe gli accordi. Boschi: “Avanti a testa bassa”. “Silvio non sa come smarcarsi da Renzi”, imbarazza Fi fuorionda Toti-Gelmini. L’Espresso replica a Grillo: “Il gruppo ha sempre registrato utili e non perdite”. Martedì il documento economico finanziario —. I DIPLOMATICI ITALIANI COSTANO TRE VOLTE QUELLI TEDESCHI Gli ambasciatori italiani a Parigi e Londra guadagnano 22mila euro al mese, in Germania 8.449. L’ambasciatore di Roma a Tokio è a quota 27mila euro al mese, il collega tedesco a 10mila —. DUE PRETI VICENTINI RAPITI IN CAMERUN,SOSPETTI SU BOKO HARAM PRESI DA UOMINI ARMATI CON UNA SUORA CANADESE, ‘STANNO BENE’ Gianantonio Allegri e Giampaolo Marta sono stati presi nella notte tra venerdì e sabato nel nord del Paese, nella diocesi di Maroua. Ansia a Vicenza, potrebbero essere terroristi islamici che hanno sconfinato dal nord della Nigeria. Al lavoro l’unita’ di crisi della Farnesina. Preghiera del Papa per i sacerdoti rapiti. —. LOTTA ALL’EVASIONE, IL FISCO DIVIDE L’ITALIA IN 8. MAPPA DELLE AREE DI RISCHIO, DA ‘ALTA’ A TUTTO OK’ Nuovo documento dell’agenzia delle entrate. Accomuna province per indicatori su fisco, criminalità e economia. 11,2 milioni di italiani in aree a alta ‘pericolosità fiscale’. Da Cernobbio, il viceministro dell’Economia Morando apre al salario minimo: ‘Carcere per il datore di lavoro che non lo rispetta’. —. LA MOGLIE DI HITLER ERA EBREA? IL DNA DA UNA SPAZZOLA DEI CAPELLI Documentario sarà diffuso mercoledì da una rete britannica. La spazzola ritrovata nella residenza di Hitler a Berghof in Baviera, dove Eva Braun ha vissuto durante la seconda guerra mondiale. La sequenza specifica di Dna sarebbe ‘fortemente associata’ agli ebrei askenaziti. —. UNGHERIA, OGGI LE ELEZIONI, NO-EURO FAVORITI Otto mln di ungheresi oggi alle urne per eleggere l’Orszaghaz, la casa della nazione, il parlamento magiaro. Il premier Orban grande favorito, ha giocato la sua campagna contro Ue e Fmi. Afghanistan al voto in massa (sono 7mln), nonostante le minacce terroristiche. A Taiwan “rivolta dei girasoli” contro gli accordi con Pechino: “Non svendeteci alla Cina” —. L’INTER NON VINCE PIÙ, 2-2 ANCHE CON IL BOLOGNA TONI GELA IL CHIEVO, VENDETTA HELLAS SUL DERBY DI VERONA Il Bologna ieri sera ha riagganciato l’Inter, due volte in vantaggio, per il 2-2 finale allo stadio San Siro e l’ennesima prova opaca dei nerazzurri, con consueto pareggio che ha provocato l’ira dei tifosi, che alla fine hanno fischiato a volontà. Rivincita dell’Hellas Verona sul Chievo nel derby veneto di Serie A, primo anticipo della 32/a giornata. La squadra di Andrea Mandorlini si aggiudica il match grazie a un gol di Luca Toni al 65′.

BOLOGNA
REGIONE

CAMUSSO ATTESA A BOLOGNA, CONTESTAZIONI DAVANTI SEDE CGIL. MA È IL POSTO SBAGLIATO Hanno manifestato davanti alla sede della Cgil di Bologna contro il sindacato e Susanna Camusso, che era attesa alla Camera del lavoro (ma lei è arrivata in mattinata a Sasso Marconi) per incontri per la nomina del nuovo segretario locale. Una trentina di manifestanti dei collettivi studenteschi Cua e Hobo e del sindacato di base Cub sono rimasti ieri per quasi un’ora davanti al portone della sede Cgil, urlando slogan contro sindacato, Legacoop e Camusso. Durante il presidio hanno imbrattato il muro con alcuni graffiti.

BOLOGNA, SOPRINTENDENTE E INCARICO AL MARITO, I DUE SOTTO INCHIESTA La procura procede per abuso d’ufficio per la vicenda dei progetti dell’ingegner Mezzadri per i lavori autorizzati o realizzati su incarico della direzione regionale dei beni culturali, il cui numero uno è Carla Di Francesco, da trent’anni compagna di Mezzadri. Nel mirino, in particolare, 18 interventi legati soprattutto al restauro post sisma di edifici storici ferraresi

ERRANI, INTERVISTA AL “SOLE24ORE”: “RIFORME INDISPENSABILI” Senato delle autonomie, “impianto generale condivisibile”, ma la rappresentanza “deve tener conto di un criterio di proporzionalità rispetto alla popolazione di ciascuna regione”. E sull’ipotesi di nuovi tagli alla sanità: “Voglio credere che non sia così”

CITTÀ METROPOLITANA, INTERVISTA A WALTER VITALI: “IL COMUNE DI BOLOGNA ANDRÀ SCIOLTO” “Non c’è alternativa – dice l’ex sindaco e senatore a Repubblica -, è l’unica condizione per non avere due sindaci contemporaneamente”. L’elezione diretta? “Possibile, ma non prima del 2019”. Il 12 aprile si parla di nuova metropoli a palazzo Podestà, dalle 9,30

VERGATO, L’EX ASSESSORE MONACO SI CANDIDA SINDACO L’ex assessore all’urbanistica ai tempi di Guazzaloca, Carlo Monaco, si candida a sindaco con una civica a Vergato “aperta a 360 gradi”. Non a caso lui guarda con ammirazione a Matteo Renzi

SASSO, ANIMALI MALTRATTATI, MINACCE DI MORTE ALLA PROPRIETARIA “Ti faremo fare la fine del cavallo che hai seppellito vivo”. Questa è solo una delle tante minacce di morte ricevute al telefono da Patrizia Nassetti, la 48enne di Sasso Marconi indagata dalla procura di Bologna per presunto maltrattamento di animali. E’ accusata di avere seppellito un suo anziano cavallo morto nel giardino di casa e di avere maltrattato altri due cavalli e due maialini vietnamiti che le sono stati sequestrati. “Vivo nel terrore”, confessa Nassetti

PICCHIA E UMILIA MOGLIE DAVANTI AL FIGLIO, GIP ALLONTANA NOTO COMMERCIALISTA DA CASA Botte, umiliazioni sistematiche e insulti quotidiani alla moglie, in più occasioni davanti al figlioletto: “Se mi denunci mi rovini professionalmente e se mi rovini come faccio a pagarti gli alimenti?”, le diceva. Ad essere accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni continuate è un commercialista di Bologna. Nei suoi confronti il gip Francesca Zavaglia ha emesso una misura di allontanamento dalla casa familiare, su richiesta del pm Marco Forte. Le indagini sono della squadra mobile.

UNIVERSITÀ, RIVOLTA DEI LAUREATI IN MEDICINA 3.500 posti nelle specialità contro le 10mila richieste. Intanto martedì a Rimini c’è il test di medicina, quasi tremila provano per 440 posti

COSMOPROF, IERI OSPITE BALOTELLI: “IL MONDIALE SARÀ LA MIA GRANDE BELLEZZA” Arrivato in Ferrari, il bomber ha fatto da testimonial all’azienda di cui è socio. “Dai Mondiali in Brasile mi aspetto di vedere una grande bellezza”, ha detto. In serata la Vogue Night. La serata è culminata a palazzo Re Enzo con la performance live di cinque selezionati talenti del settore ispirata a famose copertine di Vogue Italia. Cosmoprof continua fino a domani

BOLOGNA, VIA RIALTO, PROPOSTA GIORGETTI: “FACCIAMOCI IL MERCATO ALLA DOMENICA” La presidente del quartiere Santo Stefano appoggia la proposta: pronta a tentare l’esperimento già alla fine di questa estate. Intanto Cancellieri dice sì alle fioriere in piazza: “Sarebbe un’azione antidegrado”

MOLINELLA, NUOVO DEPURATORE 2mln di euro di investimento, serve un bacino di 20mila persone. Ieri il taglio del nastro. Potrà essere comandato a distanza dal centro Hera di Forlì. Intanto sempre ieri sono stati inaugurati il nuovo parcheggio scambiatore e il nuovo sottopassaggio pedonale della stazione vergatese della Porrettana

ROMAGNA\1 PARROCO ARRESTATO PER SESSO CON MINORI NEL RAVENNATE – L’arresto di don Giovanni Desio, parroco di Casalborsetti (Ravenna), per adescamento di minorenni e atti sessuali con minorenni e’ avvenuto in canonica. Quando la polizia e’ entrata ha prima fatto allontanare le altre persone, poi ha consegnato l’ordinanza di carcerazione al sacerdote. E’ il religioso che a febbraio fini’ col suo potente Suv in un canale con un tasso alcolemico quasi quattro volte oltre il limite. Fu salvato da passanti. Gli episodi a lui attribuiti sono diversi, tutti a danno di adolescenti.(Ansa)

ROMAGNA\2 MOLESTA BAMBINI IN UN CORTILE, 83ENNE ARRESTATO A FAENZA – Alcune persone avevano segnalato i presunti comportamenti ambigui che quel pensionato aveva avuto con dei minorenni in un cortile condominiale di Faenza. Accusa che giovedì pomeriggio è costata l’arresto a un 83enne di Imola, ora ai domiciliari in una struttura medica. Le indagini della polizia erano scattate per fare luce su atti sessuali della scorsa estate ai danni di ragazzini di meno di dieci anni. L’anziano, con la scusa di giocare, ne avrebbe approfittato per toccarli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...