Home

Rassegna3

ADDIO A GABRIEL GARCIA MARQUEZ, NOBEL ‘100 ANNI SOLITUDINE’ OBAMA:GRANDE VISIONARIO. 3 GIORNI LUTTO NAZIONALE IN COLOMBIA E’ morto ieri in Messico a 87 anni Gabriel Garcia Marquez. Il premio Nobel colombiano per la letteratura aveva combattuto contro il cancro ed era malato da tempo. “Il mondo perde uno dei suoi piu’ grandi scrittori visionari”, ha detto Obama salutando l’autore di ‘Cent’anni di solitudine’. Tre giorni di lutto nazionale in Colombia. —. NAPOLITANO AL CORRIERE: “CONDIZIONI PER UN DISTACCO” Il presidente della Repubblica: “Confido che stiano per realizzarsi condizioni di maggior sicurezza nel cambiamento”, che “mi consentano di prevedere un distacco comprensibile”. Il bilancio di questo anno: mi sono “esposto” personalmente e ho pagato allo spirito di fazione un prezzo nei consensi. Il direttore De Bortoli: il tema dell’Europa “cavalcato con efficacia”, “purtroppo solo dai detrattori, con argomenti falsi”. —. GOVERNO, GIÙ L’IRPEF, TAGLI ALLA SANITÀ In bozza dl oggi al cdm confermati gli 80 euro. Irap giù a 3,5% nel 2015, tagli sanità per 2,37 mld; -70% auto blu, bonus Irpef di 620 euro per redditi fino a 24.500 e poi a scalare. Ok del Parlamento a Def e rinvio pareggio bilancio al 2016. Piano di mobilità per la pubblica amministrazione. Quattro fasce per taglio stipendi nella pubblica amministrazione. Commissione, ok al decreto lavoro, da 8 a 5 proroghe per contratti a tempo determinato. La misura non è piaciuta a Ncd che intende “ripristinare il testo originario in aula”. Mal di pancia nel Pd. Non passa la norma delle dimissioni in bianco, ira Sel e sindacati (“pagina vergognosa”). Dalla legge Delrio il governo si attende risparmi di 219mln nel 2014, 240 nel 2015 e 249 per 2016 e 2017 —. VATICANO, L’ATTICO DA 700 METRI QUADRATI DI BERTONE. A FIANCO PAPA FRANCESCO VIVE IN UN BILOCALE. IL SANTO PADRE SUI PRETI: “ANCH’IO HO AVUTO MOMENTI BUI” L’ex segretario di Stato a giorni si trasferirà nel sontuoso appartamento all’ultimo piano di palazzo San Carlo, di fianco alla residenza di Santa Marta, qui il papa vive in due stanze. Pasqua, procedono le celebrazioni del triduo: dopo la lavanda dei piedi, Francesco celebrerà oggi la Passione e, in serata, la via Crucis al Colosseo. Il pontefice rivela: momenti di “tristezza” nella vita sacerdotale, “apatici e noiosi”, “attraverso i quali anche io sono passato”. —. UCRAINA, ACCORDO SUL DISARMO Intesa a Ginevra tra Russia, America, Unione Europea e Kiev. Stop a violenze, amnistia agli insorti (tranne quelli accusati di reati gravi), saranno liberati tutti gli edifici occupati illegalmente, dovranno essere deposte le armi da parte degli oppositori e iniziare immediatamente il dialogo nazionale fra tutte le parti. Putin a Repubblica: “Sono autorizzato a usare la forza in Ucraina, spero di non essere costretto a farlo”. “La popolazione russa in Ucraina è minacciata”. Scaroni a Kiev: più cooperazione per l’energia. Le elezioni presidenziali in Algeria: in festa i sostenitori di Bouteflika, mentre il principale oppositore Benflis denuncia brogli; affluenza in calo al 51,70%. —-. ALITALIA-ETIHAD, FRENATA DEGLI ARABI Dubbi sui debiti e sulle questioni legali della compagnia. Lupi: “Mi risulta che Alitalia stia prontamente rispondendo alle puntuali osservazioni inviate da Etihad”. —. BERLUSCONI, RISPETTO LA DECISIONE DEI GIUDICI, MA LA MIA CONDANNA INGIUSTA “Sono uomo delle istituzioni, in attesa che sia riconosciuta la mia innocenza, darò corso alle decisioni della magistratura”. “Aver reso impossibile la mia candidatura va a tutto vantaggio della sinistra”. E sul volontariato che dovrà fare: “Cercherò di essere utile”. Critiche alla Germania e al rigore europeo. Sulla moneta unica: “Sì, ma a certe condizioni”—. CONCORDIA, TURCHIA E ITALIA SI CONTENDONO IL RELITTO Ankara presenta offerta ‘golosa’ di 40mln di dollari per lo smaltimento della nave da crociera naufragata al largo dell’isola del Giglio, contro i 200mln dell’Italia – decisamente fuori mercato. —. SCHETTINO ANCHE IN SUD COREA, NAVE NAUFRAGATA SENZA COMANDANTE AL TIMONE Il comandante Lee Jun-seok e il timoniere si sono dileguati su un battello lasciando circa trecento passeggeri intrappolati nel traghetto Sewol inclinato sul fianco sinistro. Ancora 276 dispersi, 20 morti accertati. Rabbia dei familiari contro il premier Chung Hong-wun, che ha preso anche uno schiaffo. Oggi nave con gru in azione per il recupero —. ALPINO CADE NEL VUOTO E MUORE, TRAGEDIA NELLE DOLOMITI Vittima il primo caporal maggiore Williams Tracanna, 28 anni, pescarese, precipitato durante una marcia di esercitazione. Aveva svolto, con il 7° reggimento Alpini, due missioni in Afghanistan —. SCAMBIO DI EMBRIONI AL ‘PERTINI’ DI ROMA, TROVATI I GENITORI BIOLOGICI OSPEDALE FRENA FECONDAZIONI E CAMBIA IL RESPONSABILE Esami dna confermano che la donna sta portando avanti gravidanza embrioni non suoi (non è quella che ha denunciato), avvertita l’altra coppia. Lorenzin: errore umano per quasi omonimia cognomi. Giurista, figlio di chi lo partorisce. Al Pertini codici identificazione coppie e limite tre interventi al giorno. —. COSENTINO, IN TASCA LE CHIAVI DELLA REGGIA DI CASERTA A fornirgliele sarebbe stato il prefetto. L’ex parlamentare azzurro poteva passare dal retro. —. CALCIO: SERIE B; OK PALERMO,KO PESCARA E SIENA.OGGI ASTA BARI F1,STAMANI LIBERE GP SHANGHAI. BASKET,STASERA GARA-2 A MILANO Ieri in campo la 35ma giornata della Serie B. Nel turno infrasettimanale ko per Bari, Pescara e Siena; bene il Palermo. Oggi l’asta per la vendita del ramo sportivo del club barese. La Formula 1: al via stamani a Shanghai il Gp della Cina, con le prove libere. Il basket: stasera ad Assago gara-2 dei play-off per i quarti di Eurolega tra Armani Milano e Maccabi Tel Aviv.

BOLOGNA
REGIONE

LA FA PROSTITUIRE CON LA PROMESSA DI MATRIMONIO. I SOLDI SBRICIOLATI ALLE SLOT E PER LA MOGLIE. ARRESTATO Per costringerla a prostituirsi alternava le minacce alle frasi affettuose, con tanto di promesse di un futuro matrimonio. In realtà era già sposato e spediva alla moglie, in Romania, gran parte dei guadagni del
lavoro sul marciapiede di una connazionale 25enne, mentre il resto se lo giocava alle slot machine. In manette, per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, è finito un romeno di 25 anni, arrestato dalla polizia di Bologna con un ordine di custodia cautelare.

BOLOGNA, IL SEGRETARIO PD DONINI ‘STRIGLIA’ MEROLA: “FINITO IL TEMPO DELLA SEMINA” “E’ ora della raccolta”, dice Donini al Corriere. E sulle europee: “La sfida è tra Pd e Grillo. Ma se Renzi fa le riforme, il M5S si sgonfia”.

BOLOGNA VUOLE SCONGIURARE L’ADDIO AL BAR DI VASCO La proprietà “del Roxy Bar – annuncia il Carlino – potrebbe tornare ai tre soci storici che, nel 2010, l’hanno venduto alla società Al.Cal., il cui titolare, Giovinazzo, ha annunciato ieri la chiusura. La possibilità sarebbe contenuta nel contratto sottoscritto 4 anni fa. Sarà comunque il curatore fallimentare a studiare le soluzioni per dare un futuro al locale

SISMA E COMMISSIONE ICHESE, GALLETTI: “ERRANI HA AGITO CORRETTAMENTE”
”Vasco Errani ha agito correttamente nell’ottica di non creare allarmismo su una vicenda che è ancora tutta da approfondire”. Lo ha precisato ieri il ministro Galletti, che quindi ‘assolve’ il governatore emiliano romagnolo: “Nessun giudizio negativo sulla sua azione. Ribadisco la
necessità che su questo tema ci sia una forte collaborazione tra la Regione Emilia-Romagna e il mio ministero”.

SISMA E TRIVELLE, PATTO GAS PLUS REGIONE PER STUDI NEL SITO DI CAVONE Intesa al ministero sul sito al centro delle polemiche dopo che la commissione tecnica ‘Ichese’ non ha escluso il possibile innesco del sisma a causa delle perforazioni. Saranno avviati 90 giorni di monitoraggio per “fornire una risposta esaustiva sul sito del Cavone”. D’accordo l’azienda, ma l’amministratore unico Cinzia Triunfo ha dichiarato di non credere alle conclusioni del rapporto Ichese”.

T-DAYS BOLOGNA, IN STRADA IL TRENINO ELETTRICO. MA SARÀ CARO Sarà in funzione tutti i weekend e i giorni festivi fino a domenica 14 settembre. Il tragitto sarà allungato fino a piazza Aldrovandi, attraverso strada Maggiore e via San Vitale. Ma una costerà ben 5 euro. Ascom: il Crealis funzioni anche nella zona pedonale.

LETTERA ANONIMA E FECI INVIATE A EX 5S FAVIA IN REGIONE EMILIA ROMAGNA Una lettera anonima sporca di feci è arrivata ieri mattina nell’ufficio del consigliere regionale dell’Emilia-Romagna, Giovanni Favia, ex M5S e ora nel gruppo misto. Nella lettera – aperta dai suoi collaboratori – non c’è alcuna scritta, se non l’indirizzo del consigliere e dell’ufficio postale da cui è partita, a Milano. ”Mi rivolgo a Grillo e ai molti eletti – ha detto Favia – che non capiscono le responsabilità che hanno per questi atti di odio, non possono essere sottovalutati”. Solidarietà

COMUNE BOLOGNA, GARANTE CORRE CON FORZA ITALIA, CRITICHE BIPARTISAN Prof di diritto pubblico all’Alma mater e garante del Comune di Bologna, Francesca Rescigno correrà alle europee con Forza Italia. Protestano Ncd, M5S, Lega e Pd, che sollevano la questione di inopportunità. La difesa della diretta interssata: “Attualmente siamo un comitato dormiente, quindi non vedo un gran conflitto d’interessi”

COOPERTONE, SEQUESTRI PER OLTRE UN MLN La finanza ha sequestrato i beni di proprietà di Alberto Sabbioni, già presidente della cooperativa Coopertone che fino a un anno fa gestiva la sosta in città per conto di Atc e Tper, e di Cesare Savigni, presidente del consorzio Omnicoop, di cui Coopertone faceva parte. I due sono indagati per peculato. Secondo l’accusa, si sarebbero appropriati, nel periodo tra novembre 2012 e marzo 2013, del denaro proveniente dai parchimetri, che invece avrebbe dovuto essere versato all’Atc. “Siamo pronti al riesame”, annuncia l’avvocato di Sabbioni.

BOTTE AL CASSERO, IL CASO DEGENERA, DIMISSIONI DI MASSA, CADE IL DIRETTIVO Terremoto al circolo arcigay. Dopo la sfiducia all’ex presidente Branà, 4 consiglieri si sono dimessi. Ora il Cassero ha 45 giorni per indire un nuovo congresso e rieleggere il proprio organo di governo. A innescare la battaglia gli strascichi del pestaggio delle scorse settimane e le polemiche sulla chiamata dei soccorsi. In realtà si starebbero fronteggiando l’anima politica e quella ricreativa.

ARGELATO, AL CENTERGROSS ANCHE LA PRODUZIONE Nuova accordo territoriale: ora il maxipolo dell’abbigliamento potrà anche produrre – e non solo distribuire – i propri prodotti. La firma sul documento è arrivata ieri mattina con l’intesa tra Provincia e i Comuni di Argelato, Bentivoglio e Castel Maggiore. Era dal 1977 che le aziende del Centergross aspettavano la possibilità di poter diversificare la loro attività. LA LIMONI VIA DA BENTIVOGLIO Lo stabilimento trasloca a Grosseto e qui ricolloca i 38 lavoratori della storica sede bolognese. Prevista la cassa integrazione. Ira dei sindacati: “Organizzeremo scioperi e proteste per evitare che perdano il posto persone con una professionalità acquisita in 30 anni. La maggior parte, fra l’altro, sono donne”

MOTORSHOW: PER IL RILANCIO SI ‘ESTENDE’ A MODENA – Per l’anno del rilancio, dopo lo stop del 2013, il Motorshow di Bologna punta gia’ ad espandersi, e per la prima volta allargherà il raggio degli eventi fino a Modena, capitale ‘storica’ dei motori. Lo ha annunciato il presidente di BolognaFiere Duccio Campagnoli, che alla Camera di commercio di Modena ha presentato i prossimi progetti di Modena Fiere, gestita dal gruppo bolognese. (Ansa).

MADRE E FIGLIA 9 ANNI CON AUTO IN CANALE, SALVATE DA VIGILI DEL FUOCO E CARABINIERI Disavventura a lieto fine l’altra sera per madre e figlia, una 49enne e la bambina di 9, finite con l’auto in un canale nelle campagne di Medicina. La donna ha perso il controllo della propria Fiat Bravo, finita nel canale di scolo. L’abitacolo non si è allagato, ma le due occupanti sono rimaste bloccate e hanno chiamato i soccorsi con il cellulare. E’ arrivato il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco di Bologna, che le ha tratte i salvo insieme ai carabinieri.

PEDOFILIA: ABUSI SU FIGLIA 8 ANNI DELLA COMPAGNA, ARRESTATO “E’solo un gioco, non lo dire alla mamma”. E’ una delle frasi che sarebbero state rivolte a una bambina di 8 anni dal fidanzato della madre, imprenditore 50 di anni, finito agli arresti domiciliari per violenza sessuale su minore in un’indagine della squadra Mobile, che ha accertato almeno quattro episodi di molestie. I fatti sarebbero avvenuti a Bologna fra il 2008 e il 2011, quando l’uomo aveva una relazione con la madre della bambina. I fatti sono emersi lo scorso autunno.

SCANDIANO (REGGIO), PADRE SPARA AL FIGLIO E SI UCCIDE Omicidio-suicidio ieri sera verso le 20.30 all’ospedale Magati di Scandiano, nel Reggiano. Enrico Degani, 66 anni, pensionato di Rubiera, è entrato nella stanza dov’era ricoverato il figlio Andrea, in cura per il diabete. L’ha ucciso e poi è andato in bagno e si è sparato. Pare che il 35enne avesse problemi di droga. I carabinieri hanno chiuso il reparto di medicina

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...